Elettricista

Descrizione
L'elettricista è in grado di installare, manutenere e riparare impianti elettrici civili ed industriali sulla base di progetti e schemi tecnici di impianto.
Attività lavorativa
L'elettricista si occupa della realizzazione di impianti elettrici a bassa tensione per edifici di abitazione civile, della posa dei cavi e dell'installazione di apparecchiature.

L'elettricista è in grado di svolgere una varietà di compiti:
- Installa impianti elettrici e ne controlla le componenti principali (quadri, interruttori, luci, ecc.).
- Monta e mette in opera cabine elettriche.
- Svolge attività di manutenzione ordinaria e straordinaria su attrezzature, impianti e macchinari e ne ripara i guasti.
- Posa i cavi elettrici, assembla i quadri elettrici ed esegue i collegamenti dei circuiti.
- Verifica il lavoro svolto, collauda gli impianti elettrici e rilascia certificazione di funzionamento degli impianti a norma.
- Può anche verificare le condizioni di sicurezza dei cantieri.
- In alcuni casi, infine, può anche essere incaricato di coordinare il lavoro o le attività di una squadra di collaboratori.

L'elettricista può lavorare come dipendente di piccole o medie imprese e essere un artigiano autonomo. Soprattutto in questo ultimo caso deve gestire il rapporto con la clientela e deve essere in grado di procacciare nuove commesse di lavoro.
Profilo professionale
Per fare l'elettricista devi conoscere i circuiti elettrici, i processori, i chip, le attrezzature elettroniche, l'hardware e il software dei computer, i pacchetti applicativi, i linguaggi di programmazione e la simbologia specifica.

In alcuni casi, ti sarà anche necessario conoscere le tecniche di progettazione, gli strumenti e i principi utilizzati nell'esecuzione di progetti, di disegni e di modelli e dovrai essere in grado di identificare problemi complessi e raccogliere le informazioni utili a valutare possibili opzioni e trovare rapide soluzioni per rimediare ai guasti.

Dovrai inoltre:
- Essere in grado di redigere i preventivi per i clienti e devi rapportarti con i fornitori per l'acquisto di materiale elettrico e di lavoro.
- Conoscere la normativa in materia di sicurezza e i sistemi di prevenzione dei pericoli relativi all'elettricità.
- Essere in grado di installare attrezzature, macchine, cavi o programmi, applicando le specifiche tecniche, effettuando periodicamente le manutenzioni ordinarie e intervenendo per quelle straordinarie.
- Avere una buona manualità, essere precisi e avere la capacità di mantenere la concentrazione anche per tempi prolungati.
Corsi correlati