Fioraio

Descrizione
I fiorai vendono piante e fiori direttamente al pubblico e preparano composizioni floreali su ordinazione. Devono avere abilità artistiche e pratiche unite ad abilità commerciali e imprenditoriali.
Attività lavorativa
I fiorai scelgono e comprano piante e fiori dai grossisti (vivai) e dai floricoltori, li rivendono al pubblico e preparano composizioni floreali su ordinazione. La maggior parte di loro si occupa sia della vendita sia della preparazione delle composizioni floreali, sebbene nei negozi più grandi ci si specializzi in una o nell'altra attività.

Prendono gli ordini sia di persona sia per telefono; alcuni eseguono personalmente anche le consegne in ambito locale mentre altri le affidano esternamente. Offrono anche il servizio di consegna a distanza per quei clienti che vogliono fare avere fiori in altre parti del paese o all'estero.

Oltre a vendere i fiori danno consigli ai clienti su come curare le piante.
A volte vendono accessori come vasi, cestini e altri materiali per sistemare i fiori.

Gran parte delle attività quotidiane in un negozio sono ripetitive e comportano lavori pesanti e non puliti come:
- Spostare i vasi dai magazzini refrigerati.
- Eliminare le foglie morte.
- Togliere la polvere dalle piante in vaso.
- Tagliare gli steli dei fiori consegnati di recente.
- Tenere in ordine i fiori esposti in mostra.
- Pulire il pavimento del negozio.

Fare una composizione significa preparare i fiori avvolgendo intorno al gambo un leggero filo di ferro. Si realizzano in questo modo mazzetti decorativi per abiti, bouquet (anche da sposa), centrotavola e corone per funerali. Queste composizioni pronte per la vendita vengono di solito copiate da illustrazioni di libri e da fotografie. I comuni mazzi di fiori sono legati e avvolti in carta da regalo.

A volte si apportano modifiche al campione originale di una composizione per assecondare i desideri del cliente, altre volte si creano modelli totalmente nuovi, basandosi sulla propria immaginazione.

Spesso i fiorai seguono uno schema di colori, scelgono i fiori di stagione e preparano la composizione in maniera che sia ben equilibrata nella forma e nel colore. Può succedere che il cliente abbia delle richieste particolari o che abbia bisogno di essere consigliato.

Per allestire le vetrine del negozio usano la loro vena creativa e si servono anche di decorazioni fatte con fiori artificiali.

Alcuni negozi forniscono anche gli addobbi per le chiese, per i saloni espositivi e per occasioni speciali nelle case private. A volte stipulano contratti per la fornitura periodica di fiori freschi e di piante negli uffici, negli alberghi e in altri edifici pubblici.

Coloro che lavorano per conto proprio tengono anche la contabilità.
Profilo professionale
Per fare questo mestiere:
- Non dovrai essere allergico alle piante e ai fiori.
- Deve piacerti creare composizioni utilizzandoli in modo creativo, per questo dovrai essere abile con le mani.
- Devi saper usare tatto e pazienza con i clienti che vogliono scegliere i fiori per un'occasione felice e mostrare comprensione verso coloro che richiedono i tuoi servizi in un momento di malattia familiare o di lutto.

E' importante inoltre:
- Saper organizzare bene il tuo tempo e trattare con i clienti al telefono, per ricevere e fornire indicazioni sulle ordinazioni.
- Essere abili nei calcoli e avere interesse per l'attività di compravendita.