Fotoreporter

Descrizione
Il fotoreporter realizza fotografie per i quotidiani locali, regionali e nazionali, per le riviste e per le agenzie di stampa.
Si può specializzare in un determinato settore, come lo sport, la cronaca, l'attualità, gli affari ecc. e talvolta scrive anche i testi che accompagnano le sue immagini.
Attività lavorativa
Il fotoreporter lavora per quotidiani locali, regionali e nazionali, per le riviste, i periodici, le pubblicazioni scientifiche o le agenzie di stampa.

Il suo compito principale è quello di riuscire a scattare fotografie che rappresentino efficacemente la storia che deve documentare, sia per piccoli eventi della vita quotidiana sia su aspetti straordinari e inusuali.

Spesso inizia la carriera lavorando per i giornali locali, prima di riuscire a lavorare per pubblicazioni nazionali o specializzate.

Oltre a scattare le fotografie, il fotoreporter si occupa anche di:
- Individuare il contesto e il contenuto sul quale realizzare il servizio fotografico.
- Stabilire e gestire i contatti con le persone che deve fotografare o che lo possono far accedere ai contesti che deve riprendere.
- Organizzare il proprio lavoro, le tempistiche, gli appuntamenti e gli spostamenti, in accordo con le indicazioni dei giornali, delle agenzie o con le necessità del contesto che deve documentare.
- Proporre e vendere il proprio lavoro ai giornali o trovare un'agenzia stampa che lo rappresenti e se ne occupi.
- Trovare i fondi per sviluppare i propri progetti di reportage, soprattutto se richiedono lunghi soggiorni all'estero.
- Controllare e impostare la sua apparecchiatura fotografica, perché quasi sempre lavora da solo, senza assistenti.
- Sviluppare e stampare le foto in formato analogico (su pellicola).
- Ritoccare e preparare per la stampa le foto in formato digitale.
- Spedire il materiale fotografico direttamente alle testate giornalistiche o alle agenzie stampa dal luogo in cui sono state realizzate.

Alcuni fotoreporter si specializzano in un campo o contenuto specifico: eventi sportivi, immagini di personaggi celebri, reportage di guerra, ecc.

Possono ricevere incarichi molto diversi e in alcuni casi anche rischiosi: ad esempio documentare in dettaglio un articolo di viaggio, fare un servizio su un importante evento politico o su una guerra in corso.

Il fotoreporter lavora costantemente con scadenze molto rigide e ritmi di lavoro molto pressanti, con frequenti cambiamenti dell'agenda di lavoro per far fronte alle necessità di coprire l'attualità e rispondere tempestivamente alle richieste dei giornali e delle agenzie stampa.

Inoltre, il fotoreporter viaggia continuamente a livello locale, nazionale o internazionale, secondo il campo di specializzazione e il tipo di testata.
Profilo professionale
Come fotoreporter devi:
- Saper unire le abilità tecniche all'estro creativo e alla capacità di intuire quando qualcosa costituisce un'immagine degna di fare notizia.
- Avere un interesse generale per il mondo della comunicazione e per l'attualità e tenerti sempre informato su ciò che succede nel mondo, a livello sociale, culturale e politico.
- Conoscere le principali teorie e tecniche dei linguaggi visivi e le norme italiane e straniere sulla privacy.
- Conoscere la lingua inglese, per consultare i manuali tecnici e per gestire i rapporti di lavoro.
- Conoscere le norme di sicurezza sui luoghi di lavoro e sull'uso delle attrezzature.
- Avere una buona padronanza della lingua italiana, buone capacità di espressione sia orale sia scritta e conoscenza di base dello stile giornalistico.
- Conoscere i media informativi, le loro tecniche comunicative, le modalità di lavoro con i giornalisti e gli altri operatori, le agenzie fotografiche e il loro funzionamento.
- Saper utilizzare le attrezzature per le riprese, computer, scanner e vari software per la digitalizzazione e per il fotoritocco delle immagini.
- Tenerti aggiornato sulle ultime innovazioni tecnologiche del settore.
- Essere determinato e pieno di risorse per riuscire a scattare fotografie migliori di quelle dei tuoi concorrenti.

Se lavori come freelance è importante che tu abbia abilità commerciali e buone capacità di relazione, per promuovere e vendere il tuo lavoro e mantenere i rapporti con le varie agenzie e testate giornalistiche.

Devi avere una buona forma fisica, per trasportare le attrezzature e rimanere in piedi o in situazioni scomode per lunghi periodi di tempo. È utile che tu abbia la patente di guida.