Guida ambientale

Descrizione
La guida ambientale, o guida escursionistico-ambientale, accompagna singoli o gruppi (di bambini o adulti) in percorsi ed escursioni naturalistiche.
Attività lavorativa
La guida ambientale può occuparsi di:
- Accompagnare singoli o gruppi in escursioni, specializzandosi come guida a piedi, in mountain-bike, a cavallo o con gli asini, in canoa, a nuoto e in immersione subacquea.
- Percorsi di educazione ambientale con bambini e ragazzi.
- Progettazione di percorsi escursionistici.
- Attività divulgativa su aree naturali o su specifici progetti.

La guida ambientale è in grado di guidare i gruppi facendosi interprete del territorio, in tutti i suoi aspetti, naturalistici, paesaggistici e ambientali.
Profilo professionale
Per diventare guida ambientale, devi:
- Avere ottime conoscenze sull'ambiente, di cartografia, orientamento e meteorologia nonché di biologia, geologia, botanica e zoologia.
- Conoscere tutti gli aspetti storici ed etnografici del territorio in cui operi.
- Conoscere almeno una lingua straniera.
- Avere nozioni di primo soccorso e di sicurezza in montagna.

Dovrai inoltre:
- Possedere ottime capacità didattiche, comunicative e relazionali, per la gestione dei gruppi e di tutte le situazioni che incontrerai.
- Essere in grado di progettare itinerari e organizzare i percorsi di visita o escursionistici.

Come guida ambientale ti sono richiesti un forte senso di responsabilità e di leadership e un livello di istruzione medio-alto.

Non ultimo, devi amare la vita all'aria aperta e l'attività fisica. L'impegno fisico richiesto è variabile ma può essere anche piuttosto consistente.
Corsi correlati