Ingegnere ambientale

Descrizione
L'ingegnere ambientale è un professionista in grado di analizzare e risolvere le problematiche ambientali e territoriali grazie ad una preparazione interdisciplinare. Inoltre progetta e supervisiona la realizzazione delle opere e degli interventi richiesti dall'interazione tra l'uomo e l'ambiente che lo circonda, nel rispetto delle normative nazionali ed internazionali.
Attività lavorativa
L'attività dell'ingegnere ambientale è molto complessa, egli opera all'interno di aziende private oppure presso strutture pubbliche. Può svolgere la sua attività anche come libero professionista. In particolare l'ingegnere ambientale si occupa di: - Progettazione edilizia residenziale ed industriale. - Pianificazione e gestione del territorio. - Direzione dei lavori per edificazioni industriali. - Sviluppo di tecnologie per la bonifica, il risanamento e la prevenzione dell'inquinamento; - Gestione e trattamento dei rifiuti, delle acque e di effluenti gassosi. - Progettazione di impianti. - Progettazione di sistemi per l'uso razionale dell'energia e delle fonti rinnovabili. - Progettazione preliminare di impianti fotovoltaici. Inoltre può fornire consulenza alle aziende sui sistemi di gestione ambientale, sulla redazione dei rapporti ambientali e di sostenibilità, sull'analisi del ciclo di vita e sulla contabilità ambientale, nonché sulla conformità con le norme internazionali adottate dall'azienda.
Profilo professionale
Se vuoi lavorare come ingegnere ambientale devi essere interessato a discipline come la fisica, la chimica e l'ingegneria civile. Devi inoltre: - Conoscere le problematiche relative alle varie fasi dell’utilizzo della risorsa idrica, le procedure di raccolta, trattamento e smaltimento dei rifiuti, la bonifica dei siti inquinati, i fenomeni di inquinamento del suolo, dell’aria, dell’acqua. - Conoscere i parametri per la valutazione di impatto ambientale riguardo alle opere infrastrutturali e non, e procedure di ricerca, sfruttamento e trattamento di materie prime (inerti, petrolio e gas naturale). - Conoscere i principi di costruzione di strutture in cemento armato, l'analisi meccanica dei terreni per costruzione di fondazioni superficiali e profonde e di discariche. - Avere buone capacità di lettura di mappe, carte geografiche e disegni tecnici. Sono indispensabili inoltre: - Buone doti di precisione e di analisi e una buona propensione verso attività di progettazione. - Padronanza dell’uso del computer e di programmi specifici per il disegno e l'analisi di dati statistici. - Una buona conoscenza della lingua inglese. - Una buona disponibilità a cooperare con gli altri, poiché questo lavoro potrebbe portarti a collaborare con diversi professionisti del settore.