Ingegnere elettronico

Descrizione
Gli ingegneri elettronici studiano, progettano e sviluppano i prodotti che prevedono l'applicazione dell'elettronica come, ad esempio, i sistemi di telecomunicazioni, i computer, i laser, i sistemi satellitari, i radar e le televisioni.
Attività lavorativa
Per ricercare, progettare e sviluppare un prodotto, gli ingegneri elettronici, di solito, lavorano in gruppi. Possono utilizzare tecnologia Cad per produrre al computer l'immagine del prodotto su cui stanno lavorando.

Successivamente, costruiscono poi un modello del nuovo prodotto o la versione rinnovata di uno esistente. Verificano il funzionamento del modello e possono modificare il disegno, se necessario.
Quando il modello è pronto, gli ingegneri elettronici devono produrre in laboratorio campioni del nuovo modello e poi controllare l'avvio della produzione su larga scala.

Hanno anche la responsabilità di gestire eventuali problemi che possono sorgere durante la produzione.

Lo sviluppo di un prodotto elettronico, di solito prevede la stretta collaborazione degli ingegneri con altri esperti, come gli ingegneri di progetto e i responsabili del marketing e delle vendite.

Gli ingegneri elettronici trattano anche con i clienti, con cui discutono delle loro esigenze e ai quali spiegano lo sviluppo del prodotto. Alcuni lavorano come consulenti, dando consigli ai clienti sull'acquisto e sull'installazione di impianti e di sistemi vari; a volte, possono spiegare ai clienti come usare un prodotto finito.

Gli ingegneri elettronici studiano, disegnano e gestiscono le attrezzature usate per controllare e monitorare i processi, i sistemi e i macchinari in aree molto diverse: ad esempio, lavorano nelle industrie manifatturiere, dove si occupano dei sistemi di controllo della pressione e della temperatura e della gestione dei rifiuti, o nel settore delle estrazioni petrolifere e di produzione energetica, su sofisticati sistemi di controllo.
Profilo professionale
Per fare l'ingegnere elettronico è necessario:
- Avere capacità tecnica ed ottime abilità informatiche.
- Essere disponibili ad aggiornarsi sugli ultimi sviluppi tecnologici.
- Essere capaci di lavorare in gruppo.
- Avere buone abilità di comunicazione, per scrivere le relazioni tecniche e per tenere i rapporti con il personale e con i clienti.
- Avere abilità organizzative, per programmare e coordinare l'uso delle risorse.
- Saper prestare attenzione ai dettagli.
- Essere in grado di mantenere la calma nel lavorare sotto pressione, per rispettare scadenze precise.
- Essere disposti ad assumersi le responsabilità e a dirigere e motivare altri lavoratori.

Per fare questo lavoro, oltre a una formazione ingegneristica di base di tipo tradizionale, dovrai acquisire una serie di conoscenze specifiche del settore.

- Essere dotato di grande creatività e avere senso del colore e delle forme.
- Essere abile nella risoluzione dei problemi.
- Essere flessibile per creare disegni che soddisfino le necessità dei clienti.

Dovrai inoltre:
- Conoscere bene il settore moda e la sua storia, il mercato e le sue tendenze, le principali case e marchi e i loro stili.
- Avere conoscenze di base sui tessuti e i materiali utilizzati per gli accessori (comprese le loro caratteristiche fisiche e il loro trattamento).
- Saper disegnare e avere capacità base di taglio e cucito (per realizzare i modelli).

Ti sarà utile la conoscenza dei software di disegno (grafica e CAD).

E' importante anche conoscere una o più lingue straniere, perché il mercato della moda è ormai di livello internazionale.

Può tornare utile avere abilità imprenditoriali e commerciali.
Corsi correlati