Maestro di yoga

Descrizione
Il maestro di Yoga usa ed insegna la pratica dello Yoga per aiutare le persone a migliorare le loro condizioni psico-fisiche. La pratica Yoga si realizza attraverso semplici movimenti e posizioni, con il respiro, rilassamento e la meditazione
Attività lavorativa
Lo Yoga (che in sanscrito significa 'unire' o 'unione) è una tradizione molto antica di conoscenze e principi, che proviene dalla cultura indiana e che mira all'armonizzazione del nostro sistema corpo-mente.

La pratica dello Yoga può aiutare a migliorare e mantenere buone condizioni psico-fisiche, flessibilità e tonicità muscolare, a ridurre lo stress e sentirsi calmi e rilassati. Esistono molte differenti discipline e tipologie di Yoga.

Le lezioni di Yoga usualmente comprendono un insieme di movimenti (posizioni), esercizi di respirazione e rilassamento e pratica meditativa e possono avere una durata di circa 60-90 minuti.

Il maestro mostra agli allievi le posizioni dello Yoga (le asanas), che vengono praticate in sequenza, insieme durante le lezioni, insegna la pratica di consapevolezza e di controllo del respiro (chiamata pranayama) e la meditazione.

Una lezione inizia usualmente con un momento di rilassamento, seguito da esercizi di riscaldamento degli arti, come preparazione alla pratica delle asanas.

In alcuni casi, si prevede anche tempo per la meditazione, che avviene concentrandosi su qualcosa, il respiro, un sentimento, una parola o frase, per calmare la mente.

Il maestro di yoga lavora con utenti di tutte le età e deve prendersi cura delle esigenze di ognuno considerando anche le loro specifiche condizioni di salute e abilità. All'inizio del corso, valuta le abilità e i bisogni degli allievi e organizza le lezioni di conseguenza, anche tenendo conto del loro stile di vita, essendo lo yoga una pratica olistica (visione complessiva della persona e non del singolo sintomo o condizione).

Oltre ad insegnare la pratica Yoga per una buona forma fisica generale, il maestro può anche insegnare esercizi di supporto al trattamento di specifiche condizioni di salute (come ansia, panico, asma, artrite ecc.).

Il maestro di Yoga lavora in una palestra, all'interno di strutture sportive, centri benessere, centri di discipline olistiche ecc. ed è sempre a contatti con gli altri.
Profilo professionale
Per diventare maestro di yoga è necessario:
- Acquisire alcune conoscenze di base di discipline medico-scientifiche come, per esempio, anatomia, fisiologia, fisiopatologia, meccanica del movimento, principi di alimentazione.
- Aver studiato ampliamente la disciplina, sia a livello filosofico sia di pratica.

Dovrai inoltre:
- Essere una persona emotivamente equilibrata, per essere pronto ad aiutare e guidare gli allievi, che possono anche avere serie condizioni di salute.
- Essere socievole e aperto agli altri, con ottime capacità di comunicazione interpersonale e di parlare di fronte a gruppi di persone, per spiegare principi, fondamenti ed esercizi.
- Avere capacità di ascolto e comprensione, per capire le esigenze psico-fisiche dei clienti/studenti e adattare e personalizzare di conseguenza i corsi e le lezioni.
- Essere sempre paziente, comprensivo e consapevole, trattando gli altri con tatto e sensibilità.

Per lavorare ti saranno, inoltre, utili alcune capacità organizzative di base, per gestire le tue attività: corsi, orari, esigenze degli studenti e delle strutture dove operi ecc.
Corsi correlati