Militare dell'aeronautica

Descrizione
Il militare dell'Aeronautica partecipa alle attività connesse alla difesa aerea del territorio, attraverso il servizio presso basi aeree militari e anche in missioni e interventi nazionali o all'estero. Svolge il suo servizio in un contesto caratterizzato da forti rapporti gerarchici e può operare in situazioni di pericolo e rischio.
Attività lavorativa
L'attività del militare dell'Aeronautica è strettamente collegata ai compiti ricoperti dall'Aeronautica Militare che possono riguardare:
- La difesa aerea del territorio nazionale anche con azioni aeree combinate con le Forze di superficie terrestri e navali in missioni militari o di pace, nazionali o internazionali.
- La difesa interna del territorio, anche attraverso il reperimento di informazioni su specifici obiettivi militari.
- Il trasporto aereo d'appoggio nell'attività di difesa del traffico marittimo.
- La partecipazione a missioni di carattere umanitario in favore di popolazioni civili, come il trasporto di ammalati, operazioni antincendio, trasporto di viveri e medicinali nei Paesi in via di sviluppo.

Nello specifico, le mansioni del militare dell'Aeronautica, in servizio per 1 o 4 anni o in modo permanente, si possono suddividere principalmente in due grandi aree: area operativa e area logistica.

Area operativa
L'area operativa comprende tutte quelle attività specifiche delle Forze Armate, collegate all'esecuzione degli ordini dei superiori, durante le operazioni militari a terra per la difesa e il controllo delle installazioni e delle basi militari dell'Aeronautica in Italia e all'estero.

Le attività comprendono anche la manutenzione e l'organizzazione dei mezzi e delle basi militari. Oltre a ciò sono previsti periodi dedicati alla formazione, all'addestramento e all'aggiornamento rispetto all'utilizzo delle armi e di eventuali strumenti tecnologici.
Si tratta di attività normalmente esercitate dai militati in Ferma Prefissata di 1 o 4 anni.

Area logistica
L'area logistica comprende, invece, le mansioni a supporto del personale "operativo" come ad esempio l'attività di infermieri, addetti alla contabilità, istruttori, operatori informatici o meccanici, ecc. Si tratta di mansioni generalmente affidate ai militari in Servizio Permanente che possono svolgere uno o più incarichi di questa natura all'interno dell'Aeronautica a seconda dell'esperienza o formazione posseduta.
Profilo professionale
Se vuoi fare il militare dell'Aeronautica devi:
- Possedere buone capacità atletiche per svolgere l'addestramento e le esercitazioni militari.
- Avere un'elevata resistenza fisica.
- Possedere un buon livello di autocontrollo per gestire e superare eventuali condizioni di pericolo e rischio.
- Conoscere i principi e le regole di comportamento presenti nell'Aeronautica Militare e le principali tecniche di orientamento e di volo.

La lingua inglese ti potrebbe essere utile nel caso di missioni all'estero.

La professione del militare dell'Aeronautica prevede anche una serie di competenze più specialistiche, come:
- Saper leggere e orientarsi nello spazio attraverso l'uso delle carte topografiche o di altri sistemi di orientamento e rilevazione.
- Utilizzare armi da fuoco nel caso siano previste attività di combattimento.
- coordinare semplici attività (approvvigionamento, trasporto truppe e attrezzature, ecc.).

Più in generale devi valutare la tua attitudine alla vita militare in quanto dovrai sempre eseguire gli ordini che ricevi senza discutere e avere anche la consapevolezza dei rischi collegati all'esercizio della professione.

Alcune doti personali che ti potranno essere utili sono la predisposizione alla disciplina e al rigore, la tenacia, la determinazione e possedere una buona capacità di adattamento.
Corsi correlati