Militare della Marina

Descrizione
Il militare della Marina partecipa alle azioni di difesa marittima del territorio, attraverso l'attività in mare su navi militari o in missioni e interventi a terra. Opera in un contesto caratterizzato da forti rapporti gerarchici e può operare in situazioni di pericolo e rischio.
Attività lavorativa
L'attività del militare di Marina è strettamente collegata ai compiti ricoperti dalla Marina Militare e riguarda le seguenti possibili aree di attività:
- La difesa marittima del territorio nazionale (e in generale dei territori NATO e dell'Unione Europea) e la protezione degli interessi nazionali al di là delle acque territoriali.
- La partecipazione alle operazioni nazionali e multinazionali per la gestione delle crisi e la sicurezza internazionale;
- Il contrasto ai traffici illeciti.
- La bonifica dei fondali marini da ordigni pericolosi per le attività sul fondo del mare.

Inoltre, insieme ad altri soggetti delle Forze Armate, la Marina Militare partecipa ai compiti di vigilanza sull'inquinamento dell'ambiente marino e collabora:
- Nella ricerca e salvaguardia dei beni archeologici sommersi.
- Alla campagna antincendi boschivi.
- Alle operazioni di ricerca e soccorso in mare.
- Al rifornimento idrico delle isole minori.
- Alle operazioni di soccorso per calamità naturali.

Nello specifico, le mansioni del militare della Marina, in servizio per 1 o 4 anni o in modo permanente, si possono suddividere principalmente in due grandi aree: operativa e logistica.

Area operativa
L'area operativa comprende tutte le attività specifiche delle Forze Armate svolte durante la navigazione, in operazioni militari o missioni internazionali, compresi gli interventi come palombaro, sommozzatore o subacqueo, collegate all'esecuzione degli ordini dei superiori.

L'attività può prevedere fasi di:
- Formazione.
- Addestramento.
- Aggiornamento delle tecniche di navigazione, delle procedure da adottare in mare, dell'utilizzo delle armi e di eventuali strumenti tecnologici.

Si tratta di attività normalmente esercitate dai militari in Ferma Prefissata di 1 o 4 anni.

Area logistica
L'area logistica comprende le mansioni a supporto del personale operativo come, ad esempio, l'attività di infermiere, di addetto alla contabilità, di istruttore, di operatore informatico, ecc.

Si tratta di incarichi generalmente affidati ai militari in Servizio Permanente che possono svolgere uno o più incarichi di questa natura all'interno della Marina Militare a seconda dell'esperienza o formazione posseduta.
Profilo professionale
Per lavorare come Militare della Marina Militare devi:
- Possedere una grande passione per il mare.
- Avere buone capacità atletiche per svolgere le attività collegate all'addestramento militare.
- Avere una personalità decisa, in grado di mantenere la calma anche in situazioni stressanti.
- Possedere alcune nozioni di natura tecnico-scientifica per l'utilizzo delle strumentazioni a bordo e per applicare e usare le tecniche di navigazione.

Inoltre, ti potrà essere utile possedere alcune nozioni di diritto, meteorologia e informatica e conoscere la lingua inglese.

In generale dovrai:
- Possedere buone capacità organizzative.
- Avere attitudine alla vita militare e la consapevolezza dei rischi collegati all'esercizio della professione.
- Essere disposto a spostarti e a viaggiare.
- Avere buona capacità di adattamento.