Montatore cinematografico

Descrizione
Il montatore cinematografico elabora la versione definitiva di un prodotto audiovisivo (film, documentario, filmato video) eseguendo operazioni di montaggio.
Attività lavorativa
L'attività lavorativa del montatore prevede tre fasi: il pre-montaggio del girato selezionato, la realizzazione del montaggio e la finitura del montaggio del prodotto.
Profilo professionale
Per diventare montatore cinematografico e video devi conoscere: - I principali elementi del linguaggio televisivo e cinematografico. - Sistemi e tecnologie informatizzate per archiviazione dati. - Tecniche di montaggio e di correzioni immagini. - Programmi di montaggio (per esempio, Avid, Adobe Premiere, Final Cut ecc.). - Software di grafica e animazione in 2D e 3D (ad esempio Photoshop, After Effects, Flash, Maya ecc.) e software per la colorazione delle immagini. - Tecnologie e metodi di riversamento delle immagini su diversi supporti audio-video. - Tecniche di ripresa e realizzazione delle sequenze. - Tecnologie e programmi di ripresa digitale. Per svolgere questa professione l’utilizzo della tecnologia è una condizione indispensabile e ti è richiesto un aggiornamento continuo. Inoltre, devi avere una buona conoscenza della lingua inglese, essere in grado di lavorare in modo accurato e preciso ed essere creativo
Corsi correlati