Musicista esecutore

Descrizione
I musicisti lavorano nel campo della musica classica e della musica leggera. Suonano dal vivo ai concerti e durante i festival. Alcuni di loro incidono dischi musicali per la vendita al pubblico.
Attività lavorativa
Nell'attesa di esibirsi in pubblico, i musicisti passano molto tempo a esercitarsi e fare le prove, fare audizioni, programmare e organizzare concerti. Spesso a queste attività si aggiungono l'insegnamento e la composizione musicale.

Musica classica
I musicisti classici, una volta completata la formazione, fanno esperienza e allargano le loro conoscenze partecipando a concorsi, festival e concerti. Possono ingaggiare anche degli agenti professionisti per la promozione del loro lavoro. La maggior parte dei musicisti di recente formazione suona sia "a solo", sia in gruppi corali/orchestrali, sia in complessi (ensemble). Per i musicisti orchestrali i vari gradini della carriera proseguono fino a diventare solisti del loro strumento; per ottenere questo risultato devono investire molto in strumenti di altissima qualità, in prove e continue esercitazioni e devono seguire gli spostamenti dell'orchestra con cui lavorano.

Musica leggera
I musicisti di musica leggera, per farsi conoscere, suonano dal vivo e mandano le loro cassette o i Cd (demo) alle case discografiche. I talent scout discografici che assistono alle esibizioni dal vivo e ascoltano le registrazioni dei vari gruppi, possono, se ritengono interessanti queste esibizioni, offrire un contratto.

Di solito, all'inizio della loro carriera, i musicisti hanno bisogno di un manager che normalmente si assume la responsabilità del sostegno finanziario, di trovare buoni locali o situazioni adeguate per i concerti e di aiutare il complesso o il musicista a lanciarsi sul mercato in modo efficace.

Generalmente, i musicisti si guadagnano da vivere suonando dal vivo nei locali, negli alberghi, nei villaggi turistici ecc. e, di solito, si specializzano in un particolare genere musicale, ad esempio, il blues, il rock, la musica popolare, il jazz ecc.

A volte si rivolgono ad agenti dello spettacolo perché li aiutino a trovare degli ingaggi, oppure possono farsi pubblicità da soli, affiggendo manifesti, distribuendo volantini e facendo scrivere articoli su di sé sui giornali locali.

Possono essere ingaggiati per suonare ogni sera in un luogo diverso, oppure per suonare in un unico locale per un'intera stagione.

Per lavoro è spesso necessario spostarsi sia a livello locale sia a livello nazionale e internazionale mentre gli orari di lavoro sono molto flessibili e spesso concentrati in tarda serata.
Profilo professionale
Per diventare musicista di qualsiasi genere di musica è necessario:
- Avere talento e creatività.
- Amare molto la musica.
- Avere una conoscenza approfondita del tuo strumento e buone basi teoriche.
- Conoscere ed utilizzare il computer ed i software musicali sia per gli arrangiamenti che per le performance dal vivo.
- Avere una buona resistenza fisica e mentale.

Gestendo in autonomia il proprio lavoro, sarà indispensabile:
- Avere buone abilità di gestione economica e di organizzazione del tempo rispetto agli impegni da prendere.
- Avere buone abilità di comunicazione con le persone.
- Essere sufficientemente creativo da attirare sul tuo lavoro l'attenzione necessaria per avere successo.
Corsi correlati