Operatore museale

Descrizione
L'operatore museale è colui che, all'interno di musei o di gallerie d'arte, gestisce le relazioni con i visitatori, progetta esposizioni d'arte, percorsi museali, allestimenti permanenti o temporanei e si prende cura delle collezioni.
Attività lavorativa
L'operatore museale ha un ruolo attivo nella gestione dei musei, ne definisce infatti gli obiettivi e i progetti. Le sue mansioni riguardano sia l'accoglienza e accompagnamento dei visitatori, sia la gestione degli allestimenti e delle esposizioni, l'attività di promozione e di divulgazione scientifica attraverso la gestione di attività editoriali, la progettazione e realizzazione di visite didattiche.

Nello specifico, si occupa di:
- Gestire i rapporti con il pubblico, in particolare nelle fasi di accoglienza e di accompagnamento in eventuali visite guidate, anche nell'ambito di specifici percorsi didattici.
- Progettare e realizzare gli allestimenti.
- Curare le relazioni con i referenti scientifici e istituzionali, compresi altri musei, organismi scientifici e singoli studiosi.
- Inventariare e catalogare le collezioni.
- Vigilare sullo stato di conservazione delle opere del museo, monitorandone le condizioni e l'eventuale degrado e programmando e supervisionando gli interventi conservativi e di restauro.
- Ricercare eventuali beni da recuperare e predisporre adeguati programmi per l'incremento delle collezioni.
Profilo professionale
Per svolgere l'attività di operatore museale devi:
- Possedere una buona cultura di base, conoscere la storia dell'arte, la storia dei beni culturali e la legislazione nazionale e comunitaria che regola tale ambito.
- Conoscere le tecniche e le procedure relative al funzionamento del museo (museografia) e possedere alcune nozioni economiche e di marketing per la gestione e la promozione di strutture pubbliche e culturali come i musei.
- Essere in grado di utilizzare tecniche per la valutazione dello stato delle opere presenti nella struttura museale e per programmare e supervisionare eventuali interventi conservativi e di restauro.
- Saper progettare e allestire mostre e percorsi espositivi.
- Possedere spiccate doti relazionali, buone capacità comunicative e di gestione delle persone.

Inoltre, per interagire con il pubblico o con alcuni interlocutori del museo, ti sarà utile conoscere anche l'inglese e/o altre lingue dell'UE.
Corsi correlati