Psicologo clinico

Descrizione
Lo psicologo clinico aiuta le persone a migliorare la loro qualità di vita e il livello di benessere, analizzando il loro comportamento nell'ambiente sociale. Lavora con persone che hanno difficoltà di apprendimento, disordini alimentari, depressione, crisi ansiose o problemi di dipendenza ecc. o con persone che semplicemente attraversano particolari momenti di stanchezza, confusione e disagio.
Attività lavorativa
Il lavoro dello psicologo clinico consiste nel fare diagnosi, analisi, sostegno psicologico ed educativo, counseling su individui, coppie o famiglie.

Nello svolgere il suo lavoro, lo psicologo clinico:
- Usa la sua competenza professionale per analizzare e valutare i bisogni del paziente, le sue capacità e il suo comportamento.
- Utilizza le sue valutazioni per cercare di stabilire la natura del disagio, l'eventuale trattamento più opportuno, le possibili tecniche di indirizzo e di riabilitazione.
- Si avvale della tecnica del colloquio, dell'osservazione clinica e comportamentale, di test e prove psicodiagnostiche.

I pazienti vengono di solito inviati allo psicologo clinico dal loro medico generico, anche se esistono centri di salute mentale e servizi psicologici ai quali le persone si possono rivolgere direttamente per ricevere aiuto.

Le sedute di terapia psicologica possono aver luogo in diverse sedi, ad esempio presso le unità sanitarie locali, gli ospedali, i centri di recupero per tossicodipendenti, le case di riposo, i carceri minorili.

Altre attività svolte dallo psicologo clinico riguardano:
- La gestione e la programmazione dei servizi sanitari.
- La formazione di altri professionisti sanitari ad esempio nel campo della diagnostica psicologica o del trattamento dello stress.
- La supervisione dell'attività svolta dagli psicologi tirocinanti.

Lo psicologo clinico può lavorare in gruppo, discutendo le valutazioni e le analisi con altri professionisti: medici, personale infermieristico, assistenti sociali, terapisti del lavoro ed altri psicologi.

Lavora anche presso le università e nel settore della ricerca, raccoglie ed elabora dati per la realizzazione di studi di epidemiologia e psicologia preventiva.
Profilo professionale
Per fare lo psicologo clinico devi :
- Avere molto interesse per il comportamento delle persone e il desiderio di utilizzare il tuo sapere per aiutare gli altri.
- Avere abbastanza resistenza e duttilità.
- Avere buone abilità comunicative.
- Essere capace di entrare in sintonia con i pazienti, evitando di esprimere giudizi e rimanendo obiettivo
- Riuscire a risolvere i problemi mediante un approccio logico e sistematico.
- Essere tollerante e disposto a lavorare con pazienti che possono fare minimi o lentissimi progressi.

E' importante anche saper dare il proprio contributo nel lavoro di gruppo con altri professionisti per aiutare la risoluzione dei problemi del paziente.
Corsi correlati