Responsabile dello sviluppo clienti (banca)

Descrizione
Il responsabile dello sviluppo clienti promuove i servizi della banca per cui lavora presso la clientela esterna costituita in prevalenza da aziende situate in prossimità dell'istituto di credito oltre che da singoli utenti.
Attività lavorativa
Il responsabile dello sviluppo clienti individua sul territorio le imprese che potrebbero essere interessate alle offerte promosse dall'istituto di credito.

Il suo compito principale è quello di adottare una strategia comunicativa adeguata per convincere gli imprenditori ad affidare i propri risparmi alla banca per cui lavora o per persuaderli ad usufruire dei servizi e delle agevolazioni promosse.

Quando si reca presso le aziende, il responsabile cerca di promuovere i tipi di servizi e di vantaggi finanziari che possono interessare maggiormente quella ditta in particolare. Può, tra l'altro, illustrare agli imprenditori interessati i servizi offerti dal proprio istituto di credito nell'ambito delle operazioni in titoli.

Prevalentemente, si occupa di rispondere alle esigenze pratiche delle imprese che si servono degli istituti di credito per aprire nuovi conti correnti, versare denaro ed effettuare pagamenti.

Egli svolge il proprio lavoro in ampia autonomia. Anche il livello di responsabilità legato alla professione è elevato poiché l'addetto deve fornire indicazioni corrette e dettagliate sui servizi specifici e sulle agevolazioni finanziarie che interessano l'azienda.

La capacità decisionale è piuttosto alta, anche se la segnalazione delle ditte da contattare e i tipi di servizi da proporre avvengono su precisa indicazione del direttore dell'istituto di credito.

La rete di relazioni sociali in cui è inserito comprende, all'interno della banca, i colleghi, il direttore di filiale ed il responsabile del coordinamento degli operatori impegnati nello sviluppo della clientela; all'esterno invece, si relaziona con i titolari d'impresa e gli industriali.

Opera sia in sede, dove si occupa di contattare telefonicamente i clienti, sia fuori sede per prendere contatto diretto con le aziende. In questo caso, all'attività svolta sul territorio per promuovere servizi ed agevolazioni finanziarie si aggiungono anche i tempi di spostamento.

Lo stress principale legato alla professione è rappresentato dai frequenti appuntamenti con le imprese che il soggetto deve gestire quotidianamente.
Profilo professionale
Lo svolgimento della professione richiede una buona padronanza dell'informatica di base.

Devi possedere numerose conoscenze tecnico professionali specifiche in ambito economico, finanziario ma anche sulle tecniche di persuasione psicologica comunemente utilizzate per promuovere con successo prodotti e servizi.

Inoltre, devi:
- Conoscere a fondo i tipi di servizi offerti dalla banca per cui lavori.
- Tenerti costantemente aggiornato sulle promozioni ed agevolazioni da proporre alla clientela.
- Avere delle buone capacità espressive.
- Essere in grado di organizzare autonomamente i tuoi compiti e di pianificare il lavoro.
- Avere un'ottima capacità relazionale.

Ti verranno richiesti:
- Attenzione alla cura dell'aspetto fisico con particolare riferimento per l'abbigliamento.
- Bella presenza.
- Il possesso di un forte autocontrollo.
- La capacità di essere disponibile e gentile in tutte le situazioni di lavoro.
Corsi correlati