Traduttore

Descrizione
Il traduttore traduce un testo scritto da una lingua ad un'altra. Ha una buona conoscenza di una o più lingue straniere. Traduce materiali come guide pratiche, manuali di istruzioni e saggi di ricerca.
Attività lavorativa
Il traduttore deve garantire che il significato corretto del testo originario sia mantenuto. La maggior parte delle traduzioni avviene dalla lingua straniera alla lingua madre di chi traduce, perciò il traduttore deve essere in grado di scrivere bene nella propria lingua.

Le possibilità di fare traduzioni sono prevalentemente in campo tecnico, scientifico e commerciale, come le traduzioni di guide pratiche, manuali di istruzioni, saggi di ricerca e opuscoli pubblicitari.

Questo lavoro richiede, in genere, la conoscenza di un settore specialistico come quello della legge, della finanza, dell'ingegneria o della tecnologia, per cui a volte il traduttore deve conoscere la terminologia e il gergo tecnico.

Quando si traduce un testo tecnico non si tratta di fare della letteratura, ma di rendere un concetto o un'idea con parole che il lettore possa capire. Ad esempio, una lettera commerciale deve essere tradotta in modo da trasmettere delle idee ad un lettore che pensa in termini commerciali.

In una traduzione letteraria di un'opera straniera, di una poesia o di una commedia, il traduttore deve saper invece trasmettere lo spirito dell'opera e trovare il giusto modo di esprimersi, anche rispettando lo stile e la costruzione della frase dell'autore.

Questo lavoro è fatto in gran parte da assistenti universitari o da persone che sono esse stesse scrittori e scrittrici. A volte, il traduttore letterario lavora sulla prima bozza di una traduzione fatta da un'altra persona, correggendola e mettendola in buona forma.

Non sono molte le persone che riescono a mantenersi facendo solo traduzioni letterarie, poiché ci vogliono molti anni per farsi una reputazione di buon traduttore. È normale perciò abbinare la traduzione letteraria ad altre attività.
Profilo professionale
Per fare il traduttore devi:
- Avere la conoscenza approfondita di almeno una lingua straniera.
- Avere una eccellente conoscenza della propria lingua madre.
- Conoscere la cultura dei paesi dove si parla la lingua straniera.
- Avere buone capacità di scrittura.
- Essere portato ad apprendere le lingue e avere buone doti di comunicazione.
- Avere doti di pazienza e concentrazione.
- Essere disposto a lavorare fondamentalmente per conto tuo e avere molta pazienza e costanza perché si tratta di un lavoro meticoloso.
Corsi correlati