Ufficiale della guardia di finanza

Descrizione
L'ufficiale della Guardia di Finanza dirige e coordina il personale presente nei reparti del Corpo, pianificando e organizzando le operazioni di controllo e prevenzione dei reati di natura economica e finanziaria. Lavora in un contesto organizzativo caratterizzato da rapporti gerarchici e può operare anche in contesti pericolosi.
Attività lavorativa
L'ufficiale ha una funzione dirigenziale strettamente collegata ai compiti ricoperti dalla Guardia di Finanza, Corpo militare che dipende direttamente dal Ministro dell'Economia e delle Finanze per la tutela degli interessi finanziari ed economici nazionali. In particolare la Guardia di Finanza ha il compito di prevenire, ricercare e denunciare i reati commessi in ambito economico e finanziario, come ad esempio le evasioni e le violazioni finanziarie, il riciclaggio di capitali provenienti da traffici illeciti, l'attività di contrabbando, ecc.

Le mansioni specifiche dell'ufficiale della Guardia di Finanza riguardano:
- Il comando e la gestione del personale dei reparti nei quali è organizzato il Corpo (in particolare definisce gli interventi da mettere in atto e ne pianifica le attività, garantendo costantemente la propria supervisione sulle operazioni svolte).
- L'organizzazione delle risorse a disposizione del Corpo.
- L'accertamento e la verifica che le procedure e gli interventi siano svolti secondo le leggi e la normativa vigente.
- Il controllo e la valutazione del lavoro dei finanzieri subordinati.
- La gestione dei rapporti con altri corpi militari (polizia, carabinieri) e altri istituti preposti ai controlli di natura economica e finanziaria (ad esempio l'Agenzia delle Entrate).
Profilo professionale
Se vuoi fare l'ufficiale della Guardia di Finanza devi:
- Possedere capacità atletiche e buona forma fisica per superare le prove di accertamento dell'idoneità fisio-psico-attitudinale previste dai bandi di concorso.
- Possedere specifici requisiti fisici e ti verrà richiesto di mettere in pratica i principi e le norme di comportamento che sono tipiche del Corpo della Guardia di Finanza.
- Avere una buona cultura generale.
- Conoscere almeno una lingua straniera e avere conoscenze specifiche di economia e finanza, oltre alle competenze specialistiche del settore.

Dovrai inoltre:
- Possedere uno spiccato senso di responsabilità e una personalità decisa e forte per assegnare ordini e farli rispettare.
- Avere buone capacità comunicative ed essere predisposto a lavorare in gruppo.
- Avere un buon livello di autocontrollo per gestire eventuali condizioni di pericolo e affrontare in modo positivo situazioni rischiose.

Ti sarà necessaria anche una conoscenza approfondita del territorio e del contesto sociale in cui ti troverai a operare.
Corsi correlati