Biotecnologie industriali (LM 08)

Descrizione
Se dopo la laurea ti interessa specializzarti nel campo delle biotecnologie industriali, il corso di laurea magistrale in Biotecnologie industriali potrebbe fare al caso tuo. Imparerai ad utilizzare le biotecnologie nel settore ambientale e diventerai nella produzione bio-prodotti e bio-materiali , attraverso lo studio di materie che appartengono sia al settore scientifico sia a quello economico e logistico. Sarà fondamentale per te conoscere l'informatica ed essere grado di utilizzare, oltre all'italiano, almeno un'altra lingua dell'Unione Europea. Alternerai la teoria e la pratica avendo modo di mettere in pratica quello che hai studiato nell'ambito di tirocini e laboratori.
Piano di studi
In questa sezione alcune materie rappresentative per questo percorso di studi.
Anni:
2
Crediti formativi:
120
MaterieTipi di crediti
Discipline biotecnologiche generali
Discipline biotecnologiche agrarie
Discipline gestionali ed etiche
Profilo professionale

Capacità

Capacità di analisi e sintesi; capacità di attenzione e ragionamento logico; destrezza nel maneggiare materiali.

Interessi

Interesse per le materie scientifiche, per la biotecnologia applicata all'industria, per la ricerca.

Attitudini personali

Persona curiosa, con capacità di concentrazione; spirito logico e razionali.
Settori professionali
A titolo orientativo ti presentiamo alcuni esempi di ambiti professionali, funzioni e attività che sono in linea con la preparazione fornita da questo percorso di studio, insieme a una descrizione delle prospettive di lavoro che offre.
Devi tenere in conto che queste infomazioni possono variare a seconda della posizione geografica e dell'andamento del settore.

Sbocchi professionali

Università ed Istituti di ricerca Biotecnologica pubblici e privati; imprese Biotecnologiche; laboratori di ricerca e sviluppo e reparti di produzione industriali in particolare nell'industria farmaceutica, la chimica fine, la cosmetologia, la diagnostica; enti proposti alla elaborazione di normative brevettuali riguardanti lo sfruttamento di prodotti e processi biotecnologici; laboratori di analisi e servizi; imprese Biotecnologiche; enti ospedalieri ed ASL.

Funzioni e attività

Attività di promozione e sviluppo dell'innovazione scientifica e tecnologica in diversi contesti applicativi; la gestione di strutture produttive nella bioindustria, nella diagnostica, chimica, di protezione ambientale, agroalimentare, etc.; gestione di servizi negli ambiti connessi con le biotecnologie industriali.

Prospettive lavorative

Le prospettive per questi professionisti sono in continua evoluzione; la formazione post-laurea può essere consigliata per aumentare le possibilità di accesso al lavoro.