Diploma di Istituto Professionale/Articolazione Enogastonomia

Descrizione
Gli istituti professionali offrono l'unione tra teoria e pratica, con un approccio molto diretto e operativo. Frequentando questa scuola potrai non solo mettere in pratica quello che studi, ma anche avvicinarti concretamente alle opportunità d'impiego. Grazie alla stretta relazione con le aziende e i vari settori produttivi, gli istituti professionali permettono di prepararsi in maniera efficace al mondo del lavoro. L'indirizzo Servizi per l'enogastronomia e l'ospitalità alberghiera prepara i suoi studenti a lavorare nel turismo e nel settore agroalimentare. Conoscerai la cucina e le tradizioni italiane, alternando lo studio di materie classiche altre più specifiche del settore turistico ed enogastronomico. Sarà fondamentale imparare almeno due lingue, insieme ad alcune nozioni di diritto ed economia. Il diploma di Istituto Professionale/Settore Servizi/Indirizzo Servizi per l'enogastronomia e l'ospitalità alberghiera/articolazione Enogastonomia, in particolare, approfondisce la conoscenza della cucina e dei prodotti enogastronomici. Si caratterizza per il fatto di avere più ore di laboratorio di cucina rispetto alle altre articolazioni.
Settori professionali
A titolo orientativo ti presentiamo alcuni esempi di ambiti professionali, funzioni e attività che sono in linea con la preparazione fornita da questo percorso di studio, insieme a una descrizione delle prospettive di lavoro che offre.
Devi tenere in conto che queste infomazioni possono variare a seconda della posizione geografica e dell'andamento del settore.

Sbocchi professionali

Per chi volesse accedere al mondo del lavoro subito dopo la maturità, potrà trovare impiego come maître, chef, cameriere, responsabile di servizi di ristorazione o direttore d?albergo.

Prospettive lavorative

Gli istituti professionali sono un buon ponte verso il mondo del lavoro, offrendo una preparazione molto pratica e di settore. Tieni presente, in ogni caso, che frequentare un corso utile per rafforzare le proprie competenze non è mai una perdita di tempo, se si sceglie nel modo giusto. Se vuoi continuare gli studi dopo il diploma, ti consigliamo di iscriverti a un corso di laurea coerente con le materie che hai studiato. In alternativa, puoi frequentare un Istituto Tecnico Superiore nell'ambito Fruizione e valorizzazione del patrimonio culturale, un corso di formazione regionale o presso uno dei numerosi centri privati presenti anche sul nostro portale. L'offerta di corsi post-diploma in questo settore è molto vasta, per tutte le tasche e per ogni tipo di esigenza.