Diploma di Liceo artistico/Indirizzo Grafica

Descrizione
Se ami disegnare, dipingere, scolpire e sei interessato alla storia dell'arte, questa scuola può essere un buon punto di partenza per cominciare a porre le basi del tuo futuro professionale. Accanto alle materie tipiche dei licei (italiano, storia, geografia, matematica e fisica, lingue straniere), studierai i vari linguaggi artistici, dalla pittura alla scultura, dalla grafica alla scenografia, oltre alle nuove tecniche audiovisive e multimediali. Grazie all'apprendimento delle tecniche sul campo, il liceo artistico permette agli studenti di liberare il loro lato creativo offrendo, dal terzo anno in poi, la possibilità di scegliere fra 6 indirizzi diversi. L'indirizzo Grafica dedica una particolare attenzione alla storia e alle tecniche delle discipline grafiche in ambito editoriale e pubblicitario.
Settori professionali
A titolo orientativo ti presentiamo alcuni esempi di ambiti professionali, funzioni e attività che sono in linea con la preparazione fornita da questo percorso di studio, insieme a una descrizione delle prospettive di lavoro che offre.
Devi tenere in conto che queste infomazioni possono variare a seconda della posizione geografica e dell'andamento del settore.

Sbocchi professionali

Con questo tipo di diploma puoi trovare sbocco nei campi legati alla creatività come: editoria e grafica; produzione audio-video; design e edilizia.

Prospettive lavorative

Per trovare lavoro con più facilità, ti consigliamo di proseguire gli studi con un percorso di specializzazione post-diploma. Potrai iscriverti a tutte le facoltà universitarie, fra cui le più indicate sono quelle di Architettura, l'ISIA (Istituto Superiore per le Industrie Artistiche), l'Accademia di Belle Arti, il DAMS (Disciplina delle Arti, della Musica e dello Spettacolo); in alternativa, esistono numerosi corsi di formazione regionale e scuole private. Potrai, inoltre, partecipare ai concorsi pubblici per i quali non si richiede la laurea.