Ingegneria dell'automazione (LM 25)

Descrizione
Se desideri diventare un professionista di alto livello, capace di identificare, progettare e gestire apparati e sistemi per l'automazione, il corso di laurea magistrale in Ingegneria dell'automazione rappresenta il proseguimento ideale dei tuoi studi dopo la laurea. Attraverso una formazione interdisciplinare in ambito scientifico e tecnico-ingegneristico, acquisirai conoscenze approfondite riguardo alle problematiche dell'ingegneria industriale e alle caratteristiche dei vari processi tecnologici. La tua futura professione ti richiederà di saper progettare le leggi di controllo, l'architettura del sistema di automazione e le parti componenti di tale sistema. Non potrai prescindere, inoltre dal conoscere e parlare in modo fluido, oltre l'italiano, almeno un'altra lingua dell'Unione Europea.
Piano di studi
In questa sezione alcune materie rappresentative per questo percorso di studi.
Anni:
2
Crediti formativi:
120
MaterieTipi di crediti
Ingegneria dell'automazione
Profilo professionale

Capacità

Capacità di problem solving; capacità di organizzazione; senso di responsabilità; capacità di lavorare in gruppo; capacità d'iniziativa; buone basi tecniche e scientifiche.

Interessi

Interesse per il mondo dell'elettronica e della tecnologia.

Attitudini personali

Capacità di concentrazione; capacità analitiche; carattere estroverso e socievole, con spirito d'iniziativa.
Settori professionali
A titolo orientativo ti presentiamo alcuni esempi di ambiti professionali, funzioni e attività che sono in linea con la preparazione fornita da questo percorso di studio, insieme a una descrizione delle prospettive di lavoro che offre.
Devi tenere in conto che queste infomazioni possono variare a seconda della posizione geografica e dell'andamento del settore.

Sbocchi professionali

I laureati magistrali potranno trovare occupazione presso: imprese elettroniche, elettromeccaniche, spaziali, chimiche, aeronautiche in cui sono sviluppate funzioni di dimensionamento e realizzazione di architetture complesse, di sistemi automatici, di processi e di impianti per l'automazione che integrino componenti informatici, apparati di misure, trasmissione e attuazione.

Funzioni e attività

Innovazione e dello sviluppo della produzione; progettazione avanzata; pianificazione e della programmazione; gestione di sistemi complessi.

Prospettive lavorative

Le prospettive di lavoro per questi professionisti sono molto buone.