Metodologie informatiche per le discipline umanistiche (LM 43)

Descrizione
Se al termine del tuo percorso triennale desideri approfondire lo studio delle discipline informatiche ma ti piacerebbe utilizzare questo sapere per applicarlo al trattamento di informazioni culturali e in campo artistico o comunicativo, la Laurea Magistrale in Metodologie Informatiche per le discipline umanistiche è probabilmente, il corso di studi giusto per te. Al termine di questi due anni, avrai consolidato e ampliato le tue conoscenze in ambiti multidisciplinari acquisendo nozioni sulle metodologie e tecniche di elaborazione informatica e multimediale di informazioni applicate a un sapere di tipo umanistico. Approfondirai lo studio delle materie letterarie, storiche e filosofiche di cui dovrai già possedere una buona preparazione di base. Infine avrai competenze preziose in materie giuridiche e archivistiche che utilizzerai in seguito quotidianamente nel trattamento di banche dati digitali.
Modalità di accesso

A continuación te explicamos las diferentes vías que te permiten acceder a estos estudios.

Para ello, se requiere cumplir al menos uno de los siguientes requisitos:

Ten en cuenta que cada vía de acceso tiene un porcentaje de plazas reservado y que cada Universidad establece unas prioridades de acceso, por lo que te recomendamos que te informes bien sobre todo el proceso de admisión.

Piano di studi
In questa sezione alcune materie rappresentative per questo percorso di studi.
Anni:
2
Crediti formativi:
120
MaterieTipi di crediti
Discipline Informatiche
Discipline linguistiche e letterarie
Discipline storiche, giuridiche, artistiche e archivistiche
Profilo professionale

Capacità

Capacità di analisi e sintesi; basi di storia e di letteratura; buone basi di informatica; capacità di ragionamento logico; creatività.

Interessi

Interesse per l'informatica, ma anche per l'arte, la letteratura e in generale le discipline umanistiche.

Attitudini personali

Persona creativa, dinamica, con spirito d'iniziativa, portata per l'informatica e per l'utilizzo delle tecnologie digitali.
Settori professionali
A titolo orientativo ti presentiamo alcuni esempi di ambiti professionali, funzioni e attività che sono in linea con la preparazione fornita da questo percorso di studio, insieme a una descrizione delle prospettive di lavoro che offre.
Devi tenere in conto che queste infomazioni possono variare a seconda della posizione geografica e dell'andamento del settore.

Sbocchi professionali

I laureati magistrali in Metodologie Informatiche per le discipline umanistiche avranno possibilità di trovare impiego nell'industria editoriale, nell'editoria digitale, elettronica e nella creazione di prodotti crossmediali.

Funzioni e attività

Esperto in editoria elettronica presso case editrici e agenzie redazionali, giornali online, agenzie web, biblioteche, musei e archivi; esperto in tecnologie del linguaggio presso aziende operanti nell'industria linguistica e centri di ricerca in linguistica e tecnologie del linguaggio; esperto di progettazione di interfacce interattive e ambienti virtuali presso agenzie web e di comunicazione; tecnico pubblicitario; esperti di web marketing; tecnico delle pubbliche relazioni; esperto in valorizzazione di beni culturali presso istituzioni culturali e centri di ricerca in tecnologie; esperto nella progettazione formativa e curricolare; esperto di analisi web per l'industria informatica; esperto di analisi e di reti sociali presso centri di ricerca.

Prospettive lavorative

Le prospettive di impiego per questo tipo di professionisti sono buone, vista la specificità del titolo e il progressivo inserimento delle metodologie informatiche in campo umanistico.