Scienze dell'architettura (L17)

Descrizione
Hai un interesse per le materie tecniche e scientifiche? Ti piacerebbe progettare e seguire la realizzazione di opere edilizie? in futuro vorresti lavorare nel settore urbanistico e ideare nuovi contesti architettonici? Questa probabilmente è la facoltà giusta per te. Dovrai inizialmente consolidare le tue conoscenze nelle discipline matematiche, fisiche e tecniche e successivamente acquisire competenze di urbanistica legate alla progettazione, al restauro e alle tecniche conservative dell'ambiente. Ti sarà richiesta la conoscenza di una lingua straniera e la capacità d'uso delle tecniche e dei principali strumenti di progettazione architettonica.
Piano di studi
In questa sezione alcune materie rappresentative per questo percorso di studi.
Anni:
3
Crediti formativi:
180
MaterieTipi di crediti
Discipline matematiche per l'architettura
Discipline fisico-tecniche ed impiantistiche per l'architettura
Discipline storiche per l'architettura
Rappresentazione dell'architettura e dell'ambiente
Progettazione architettonica e urbana
Teorie e tecniche per il restauro architettonico
Analisi e progettazione strutturale per l'architettura
Progettazione urbanistica e pianificazione territoriale
Discipline tecnologiche per l'architettura e la produzione edilizia
Discipline estimative per l'architettura e l'urbanistica
Profilo professionale

Capacità

Buone basi di matematica e fisica; capacità di prestare attenzione ai dettagli; capacità d'improvvisazione e innovazione; capacità logiche e di osservazione.

Interessi

Passione per l'arte, per la bellezza, il disegno, l'estetica e l'organizzazione degli spazi.

Attitudini personali

Persona intraprendente, sicura, serena, rilassata, aperta , creativa e socievole.
Settori professionali
A titolo orientativo ti presentiamo alcuni esempi di ambiti professionali, funzioni e attività che sono in linea con la preparazione fornita da questo percorso di studio, insieme a una descrizione delle prospettive di lavoro che offre.
Devi tenere in conto che queste infomazioni possono variare a seconda della posizione geografica e dell'andamento del settore.

Sbocchi professionali

Un laureato in Scienze dell'architettura avrà possibilità di impiego nel campo delle costruzioni per studi professionali, per istituzioni pubbliche anche nell'ambito delle sovrintendenze o dei musei, per imprese e nel campo della trasformazione del territorio per interventi di riqualificazione ambientale.

Funzioni e attività

Collaborazione alle attività di progettazione, direzione dei lavori, stima e collaudo di opere edilizie; progettazione, direzione e gestione dei lavori, della contabilità e della liquidazione di costruzioni semplici; rilievi strumentali sull'edilizia attuale e storica.

Prospettive lavorative

Questo titolo di studio offre varie prospettive di lavoro, sia nella libera professione sia in ambito aziendale. Un altro sbocco è rappresentato dalla pubblica amministrazione. Le possibilità di trovare un'occupazione aumentano se si decide di completare gli studi con una laurea magistrale in Architettura.
Alcune professioni che potrai esercitare: