Scienze e tecnologie agrarie e forestali (L25)

Descrizione
Ti piacciono le materie scientifiche e tecniche? Ti sta a cuore la sostenibilità dell'ambiente? Ti piacerebbe un lavoro all'aria aperta o che comunque si occupi del settore agricolo? Dovresti prendere in considerazione l'idea di iscriverti al corso di laurea in Scienze e Tecnologie agrarie e forestali. Studierai discipline matematiche, statistiche, chimiche e biologiche che ti consentiranno di affrontare lo studio delle produzioni vegetali, forestali ed animali. All'interno del percorso di studi ti sarà richiesta la conoscenza di una lingua straniera e quella dei principali strumenti informatici per la valutazione e produzione di dati.
Piano di studi
In questa sezione alcune materie rappresentative per questo percorso di studi.
Anni:
3
Crediti formativi:
180
MaterieTipi di crediti
Matematiche, fisiche, informatiche e statistiche
Discipline chimiche
Discipline biologiche
Discipline economiche, estimative e giuridiche
Discipline della produzione vegetale
Discipline forestali ed ambientali
Discipline della difesa
Discipline delle scienze animali
Discipline dell'ingegneria agraria, forestale e della rappresentazione
Discipline delle tecnologie del legno
Profilo professionale

Capacità

Buone basi di matematica fisica; capacità di analisi e sintesi; capacità di ragionamento logico; cultura generale.

Interessi

Interesse per la natura e la vita all'aria aperta.

Attitudini personali

Persona curiosa, riflessiva, perseverante e osservatrice; carattere pratico e con la voglia di sperimentare.
Settori professionali
A titolo orientativo ti presentiamo alcuni esempi di ambiti professionali, funzioni e attività che sono in linea con la preparazione fornita da questo percorso di studio, insieme a una descrizione delle prospettive di lavoro che offre.
Devi tenere in conto che queste infomazioni possono variare a seconda della posizione geografica e dell'andamento del settore.

Sbocchi professionali

Assessorati all'agricoltura regionali o provinciali; consorzi agrari; ordine professionale dei dottori agronomi e forestali; associazioni di produttori; grande distribuzione ortofrutticola; industrie chimiche di prodotti per l'agricoltura; organismi di controllo qualità.

Funzioni e attività

Gestione tecnica ed economica delle risorse agrarie e zootecniche; definizione e organizzazione dei servizi di assistenza tecnica; progetti di sviluppo rurale integrato; controllo e salvaguardia del territorio rurale; definizione e gestione delle strutture aziendali; scelta e messa a punto degli impianti tecnologici produttivi; verifica e controllo della sicurezza nelle macchine, negli impianti e nelle strutture; gestione dell?energia e dei sistemi energetici integrati; applicazioni per la salvaguardia ambientale e la sostenibilità dell?agricoltura; sistemi di distribuzione delle produzioni agricole e la loro razionalizzazione; marketing dei prodotti agricoli.

Prospettive lavorative

Il settore grazie ad un rinnovato interesse verso la materia, offre interessanti opportunità di inserimento lavorativo.