Scienze zootecniche e tecnologie delle produzioni animali (L38)

Descrizione
Ti piacciono le materie scientifiche e tecniche? sei sempre stato appassionato di tutti i generi animali e ti piace il contatto con la natura? Vorresti svolgere una professione che ti faccia stare a contatto con loro o che sia rivolta al loro studio? Probabilmente dovresti pensare di iscriversi ai corsi di laurea in Scienze zootecniche e tecnologie delle produzioni animali. Studierai materie di base appartenenti alla matematica, fisica, biologia e chimica per poi indirizzarti su studi legati alle patologie animali, alla veterinaria, materie della produzione agricola e zootecnica, infine dovrai avere una preparazione di base sul mercato giuridico ed economico dell'area in questione. All'interno del percorso di studi ti sarà richiesta la conoscenza di almeno una lingua straniera e l'acquisizione di metodi d'indagine e competenze di laboratorio per attività di ricerca che sarai chiamato a svolgere.
Piano di studi
In questa sezione alcune materie rappresentative per questo percorso di studi.
Anni:
3
Crediti formativi:
180
MaterieTipi di crediti
Discipline matematiche e fisiche
Discipline biologiche
Discipline chimiche
Discipline della sanità animale
Discipline del sistema agro-zootecnico
Discipline delle produzioni animali
Discipline economiche, statistiche, giuridiche e informatiche
Profilo professionale

Capacità

Capacità di analisi e di risoluzione di casi pratici; padronanza del linguaggio; capacità di comunicazione orale e scritta; capacità di ragionamento logico; rigore e attenzione ai dettagli.

Interessi

Interesse per gli animali, il bestiame, la natura e la zootecnia.

Attitudini personali

Persona con buone capacità d'osservazione, dinamica, paziente e con spirito d'iniziativa, sensibile verso la natura e gli animali.
Settori professionali
A titolo orientativo ti presentiamo alcuni esempi di ambiti professionali, funzioni e attività che sono in linea con la preparazione fornita da questo percorso di studio, insieme a una descrizione delle prospettive di lavoro che offre.
Devi tenere in conto che queste infomazioni possono variare a seconda della posizione geografica e dell'andamento del settore.

Sbocchi professionali

Dopo aver completato il corso di studi in Scienze zootecniche e tecnologie delle produzioni animali, i laureati potrebbero avere delle possibilità di impiego in imprese zootecniche, della produzione agricola ed animale, nel settore faunistico-venatorio, nell'acquacoltura, in attività veterinarie, nelle tecniche di laboratorio tenendo conto della sanità e del benessere animale. Oppure ci potrebbero essere delle opportunità di inserimento in servizi tecnici Regionali, Provinciali e Comunali, in Comunità Montane, servizi nazionali e regionali per la salvaguardia dell?ambiente e del territorio, nella gestione delle aziende zootecniche, oppure presso associazioni di allevatori.

Funzioni e attività

Attività di supporto al medico veterinario; attività in laboratori diagnostici veterinari; collaborazione per ditte mangimistiche; controllo dei prodotti di origine animale; assistenza tecnica in zootecnia e in ittiocoltura; gestione di territori naturali e rurali; autocontrollo nelle aziende.

Prospettive lavorative

La classe di lauree in Scienze zootecniche e tecnologie delle produzioni animali può aprire interessanti opportunità in aree produttive diverse. Per questo le prospettive di lavoro sono piuttosto buone.
Alcune professioni che potrai esercitare: