Sicurezza informatica (LM 66)

Descrizione
Se al termine del tuo percorso triennale desideri approfondire e specializzarti nello studio dei meccanismi che regolano i sistemi informatici per il mantenimento della sicurezza e protezione, la Laurea Magistrale in Sicurezza Informatica è sicuramente il corso di studi giusto per te. Nel corso di questi due anni apprenderai le metodologie e le tecniche attraverso cui si programmano e si gestiscono le infrastrutture informatiche e gli aspetti giuridici relativi al trattamento d'informazioni. Dovrai possedere tra le caratteristiche per lo svolgimento delle mansioni legate a questa professionalità ampia autonomia perché ti sarà affidata anche la responsabilità e la gestione di progetti; inoltre l'aggiornamento continuo delle tue competenze per essere competitivi su un mercato che richiede continuo interesse.
Piano di studi
In questa sezione alcune materie rappresentative per questo percorso di studi.
Anni:
2
Crediti formativi:
120
MaterieTipi di crediti
Ambito Scientifico
Ambito Tecnologico
Ambito Giuridico, Sociale ed Economico
Profilo professionale

Capacità

Buone basi di matematica e fisica; capacità di analisi e sintesi; senso dell'organizzazione; attitudine ai calcoli; capacità di ragionamento logico e competenze informatiche.

Interessi

Interesse per l'informatica e per il settore tecnico e scientifico.

Attitudini personali

Persona curiosa, riflessiva, metodica, critica e analitica, paziente, con senso di responsabilità e spirito d'iniziativa.
Settori professionali
A titolo orientativo ti presentiamo alcuni esempi di ambiti professionali, funzioni e attività che sono in linea con la preparazione fornita da questo percorso di studio, insieme a una descrizione delle prospettive di lavoro che offre.
Devi tenere in conto che queste infomazioni possono variare a seconda della posizione geografica e dell'andamento del settore.

Sbocchi professionali

La laurea magistrale in Sicurezza Informatica consente di trovare occupazione nella gestione di dati sensibili di aziende e infrastrutture pubbliche garantendone la sicurezza dei sistemi attraverso attività di controllo e la gestione.

Funzioni e attività

Analista di sistema; analista e progettista di software; progettista di applicazioni web per aziende; specialista di rete e comunicazioni informatiche presso aziende e enti della pubblica amministrazione; esperto di problematiche avanzate di sicurezza informatica presso assicurazioni, banche, sanità, pubblica amministrazione, logistica e trasporti, telecomunicazioni e media, industria e società di servizi; ricercatore nelle scienze matematiche e dell'informazione.