Biennio in Arti Visive e Studi Curatoriali

Corso post laurea
In aula
2 anni
Conosci il prezzo

Descrizione

Biennio specialistico in Arti Visive e Studi Curatoriali associa una solida formazione nell'ambito della produzione artistica a un programma curatoriale altamente specializzato, mettendo a fuoco le competenze di artisti e curatori a partire dalla costruzione dello spazio dell'esposizione quale campo unico e condiviso, all'interno del quale i ruoli e le attitudini di entrambi sono visti come ambiti aperti e in continua ridefinizione.
 
Unico nel suo genere in Italia e in Europa, il Biennio offre agli studenti un percorso formativo peculiare, in stretta collaborazione con professionisti di fama locale e internazionale, portando il mondo dell'arte e della curatela contemporanea al centro del processo educativo.

Programma

Attraverso un ampio spettro di lezioni teoriche e laboratori, sviluppati in collaborazione con differenti istituzioni artistiche italiane ed europee, il Biennio approfondisce le tematiche legate a produzione, esposizione e comunicazione delle pratiche artistiche con una prospettiva interdisciplinare.
 
I laboratori progettuali di Arti Visive e Curatela, cardini dell'intero progetto formativo, prevedono lo sviluppo di diversi progetti artistici e curatoriali sotto la supervisione di artisti e curatori di rilevanza internazionale: dalla progettazione di un format espositivo itinerante alla realizzazione di interventi performativi nello spazio pubblico, ogni anno gli studenti sono chiamati a confrontarsi con un'ampia gamma di tecniche e linguaggi.
 
I workshop progettuali sono affiancati da cicli di lezioni teorico-critiche, finalizzati ad ampliare la consapevolezza dei partecipanti rispetto al sistema dell'arte contemporanea, e da seminari intensivi, nei quali gli studenti sono chiamati a sperimentare nuovi modelli di produzione dell'opera, dalla costruzione dell'immaginario individuale all'intervento sociale.
 
Una serie di incontri e conferenze a carattere interdisciplinare, organizzati in collaborazione con gli altri corsi postgraduate attivi in NABA, consente allo studente un confronto con un ampio spettro di artisti e professionisti operanti nell'ambito delle arti visive.

Destinatari

Il Biennio specialistico in Arti Visive e Studi Curatoriali si rivolge a candidati in possesso di una laurea o di un diploma accademico di primo livello in discipline artistiche o umanistiche, interessati ad approfondire la conoscenza delle pratiche artistiche e curatoriali contemporanee.
L'ammissione di studenti provenienti da altri percorsi può essere presa in considerazione se motivata da un percorso fortemente connesso alle tematiche affrontate dal biennio. Una commissione valuterà la congruenza del titolo e identificherà eventuali debiti o crediti formativi, a seguito della valutazione della domanda e di un colloquio con il candidato.
Al fine di garantire le condizioni ottimali di rapporto tra docenti e studenti, NABA ha fissato in 25 il numero di posti disponibili per anno accademico all'interno di ciascun percorso specialistico.

Prospettive di lavoro

Il Biennio specialistico in Arti Visive e Studi Curatoriali mira a formare giovani artisti e curatori in grado di inserirsi con successo nel sistema dell'arte contemporanea, grazie al solido background di conoscenze ed esperienze che esso fornisce.
Biennio in Arti Visive e Studi Curatoriali
NABA - Nuova Accademia di Belle Arti
Campus e sedi: NABA - Nuova Accademia di Belle Arti
NABA - Nuova Accademia di Belle Arti
Via C. Darwin, 20 20143 Milano
Corsi più popolari
X