CORSO DI LAUREA MAGISTRALE FISICA

Università degli Studi di Udine

Corso di Laurea Magistrale
In aula
2 Anni

Descrizione

L'obiettivo del Corso è di formare laureati con solida preparazione scientifica di base ed elevate capacità operative specifiche in campi di frontiera delle Scienze Fisiche.



Attraverso l'addestramento ai metodi di analisi sperimentale e ai relativi dispositivi, alle moderne tecnologie, e l'apprendimento rigoroso degli elementi teorici e dei metodi matematici e informatici, il laureato potrà applicare in modo del tutto autonomo il metodo di indagine scientifica e le capacità di problem solving acquisite alla conclusione del Corso, sia ad attività di elevata qualificazione nel mondo produttivo, che alla continuazione degli studi al livello successivo per entrare nel mondo della ricerca o per innalzare ulteriormente il proprio livello professionale (ad esempio, il Dottorato, le Scuole di Specializzazione in cui la Fisica è rilevante).



Il Corso è articolato in tre curricula con cinque percorsi formativi definiti, corrispondenti alle attività di ricerca in discipline fisiche condotte dalle Università di Trieste ed Udine e dai numerosi Enti di ricerca nazionali ed internazionali presenti sul territorio, con cui sono attivati stretti rapporti di collaborazione.



Per il perfezionamento della preparazione in Fisica dello studente, il Corso prevede un ragionevole numero di crediti in attività formative inerenti i settori scientifico-disciplinari caratterizzanti di base (ad esempio, la meccanica quantistica avanzata, i modelli matematici, la fisica moderna, i metodi di sperimentazione fisica). I diversi curricula sono contraddistinti da un peso significativo degli ambiti scientifico-disciplinari caratterizzanti di riferimento. L'ulteriore approfondimento dei temi specifici dell'area Fisica, in certi casi necessario, come pure l'ampliamento delle competenze ad altri settori scientifici adiacenti, quali la chimica, l'informatica, la biofisica, la matematica, la geofisica, è consentito dai corsi affini/integrativi. I corsi liberi possono eventualmente, in linea di principio, venir scelti dallo studente per l'ulteriore approfondimento di specifiche tematiche di Fisica, come anche per ottenere un'integrazione culturale in discipline diverse. Oltre ai corsi di lezione frontale specifici del proprio ambito disciplinare, i diversi curricula possono contare su insegnamenti dedicati di laboratorio sperimentale e informatico, che consentono di acquisire l'esperienza diretta delle tecniche di calcolo e delle metodologie sperimentali su strumentazioni di livello aggiornato, sotto la guida dei docenti.



Alcuni degli insegnamenti tenuti in una delle due sedi didattiche (Udine e Trieste) saranno trasmessi in teledidattica presso l'altra sede.



La verifica dell'apprendimento viene fatta usualmente con esami orali, preceduti per alcuni insegnamenti da una prova scritta. Gli insegnamenti di laboratorio prevedono sia lezioni che, prevalentemente, la conduzione di un'attività sperimentale o di analisi dati o di simulazione numerica, e l'esame comprende una prova pratica, la stesura di una relazione e una discussione della stessa.



Il lavoro di tesi, che prevede contributi personali del candidato, occupa un periodo molto rilevante del secondo anno, e viene svolto all'interno di un gruppo di ricerca.

Sì, mi interessa

conoscere tutti i dettagli, prezzi, borse di studio, date e posti disponibili

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE FISICA

Per completare la richiesta deve accettare la politica sulla privacy
Inviando questo modulo accetti di ricevere regolarmente informazioni da Educaweb relative a questi corsi.
Ti raccomandiamo anche questi corsi

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE FISICA