Descrizione

Oltre agli interventi gestiti dalle autorità nazionali e regionali (fondi strutturali, sovvenzioni agricole, ecc.), la Commissione europea gestisce direttamente circa il 22% del bilancio comunitario attraverso la realizzazione di numerosi Programmi che intervengono nei diversi settori ritenuti strategici per l'Unione (ricerca, istruzione, sanità, interventi in favore dei giovani, apprendimento permanente, lotta contro la violenza, etc.).



Per poter accedere ai finanziamenti comunitari, accrescere la possibilità di successo delle proposte presentate ed attuare gli interventi secondo una sana gestione finanziaria è, dunque, necessario possedere non solo conoscenze specialistiche nei diversi settori, ma anche specifiche competenze 'trasversali' in materia di progettazione, gestione e rendicontazione dei progetti.



Ed è proprio in risposta a questi fabbisogni 'trasversali' che è indirizzato il presente Master. Infatti, attraverso l'analisi dei criteri e delle principali regole che disciplinano l'attuazione dei Programmi a gestione diretta della Commissione europea, si vogliono fornire indicazioni utili e suggerimenti concreti per contribuire a superare le difficoltà di accesso ai finanziamenti comunitari. In particolare, si approfondiranno le principali modalità attraverso cui la Commissione procede all'erogazione di sovvenzioni, tramite inviti a presentare proposte (call for proposals), e all?acquisto di beni, servizi o opere, attraverso gare d'appalto (call for tenders).



I partecipanti, attraverso il percorso del master, avranno la possibilità di simulare la presentazione di un progetto a valere su un programma specifico (CIP, Progress, Life+, Daphne, Cultura, Media, IPA, ENPI, etc.) e sperimentare le metodologie e le strategie più opportune per rispondere adeguatamente a quanto previsto dal bando/avviso.

Programma

 Introduzione ai programmi comunitari. La politica dell'Unione Europea. I programmi europei a gestione diretta. La politica di coesione. Le altre politiche dell'UE e i relativi programmi. Le caratteristiche fondamentali dei Programmi a gestione diretta.

Le procedure per l'accesso ai finanziamenti comunitari. Come partecipare ai finanziamenti. Le procedure ad evidenza pubblica comunitarie e nazionali (Appalti pubblici e Sovvenzioni). I principali documenti di riferimento: normativa, documenti di programmazione, bandi/avvisi, modulistica. I requisiti per la partecipazione. Lettura ed interpretazione dei bandi/avvisi. Il sistema di contrattualizzazione previsto dai programmi centralizzati

Come progettare. L'approccio del quadro logico (analisi, programmazione, realizzazione e valutazione). Il GOPP (Goal Oriented Project Planning), la pianificazione del progetto orientata agli obiettivi, la metodologia di progettazione. La costituzione del progetto: il PCM (Project Cycle Management). La definizione degli obiettivi: il Logical Framework. La pianificazione del progetto: il diagramma di Gannt e il Pert. Esercitazione: analisi di una situazione problematica e formulazione degli obiettivi: (analisi dei problemi, analisi degli obiettivi, analisi strategica e programmazione operativa delle attività).

La gestione e la rendicontazione del progetto. La gestione finanziaria di un progetto comunitario. La costruzione del quadro finanziario. Le principali regole di rendicontazione degli interventi. I costi ammissibili. Valutazione dei progetti.

Esame di alcuni programmi specifici. Il contenuto di alcuni programmi specifici. I bandi aperti. Le modalità di partecipazione.

Il Programma Quadro di ricerca. La struttura del Programma Quadro di ricerca. Cenni sull?VIII Programma Quadro di ricerca. I possibili partecipanti. Le regole e le modalità di partecipazione. Le regole finanziarie di gestione del programma.

Destinatari

Settore pubblico: ministeri, regioni, province, co­munità montane, comuni, società pubbliche e a partecipazione pubblica, enti e istituti di ricerca, formazione, università, agenzie di sviluppo, ecc.



Settore privato: ONG, PMI, società di consulenza e assistenza tecnica, Società di revisione, Agenzie di sviluppo private, Associazioni professionali, singoli professionisti, ecc.



Il programma è rivolto in particolare a: beneficiari pubblici e privati o singoli operatori privati che partecipano o che sono interessati a partecipare ai programmi a gestione diretta della Commissione europea o a svolgere attività di assistenza e supporto nei confronti dei destinatari dei finanziamenti.

Durata

6 giorni

Prezzo

1.200 €
euro 1.200,00 + IVA 21% (la quota è esente da IVA se corrisposta da Enti pubblici)

Sì, mi interessa

conoscere tutti i dettagli, prezzi, borse di studio, date e posti disponibili

Master in Europrogettazione - Programmi Comunitari

Per completare la richiesta deve accettare la politica sulla privacy
Inviando questo modulo accetti di ricevere regolarmente informazioni da Educaweb relative a questi corsi.
Ti raccomandiamo anche questi corsi

Master in Europrogettazione - Programmi Comunitari