Corso Tecnico Audio e Luci per lo Spettacolo

Corso
In aula
600 ore
Conosci il prezzo

Descrizione

Il corso di Tecnico Audio-Luci per lo Spettacolo (bando regionale Mercato del Lavoro) è dedicato a candidati diplomati disoccupati di tutta Italia, la durata è di 600 ore ed è interamente sovvenzionato dalla regione. Musiclab collabora con En.A.I.P. Piemonte, ente formativo accreditato presso Ministero del Lavoro e Ministero dell'Istruzione, fornendo la consulenza per progettazione, coordinamento didattico, reperimento, selezione e tutoraggio allievi, reperimento e supervisione aziende per lo stage. Il corso fornisce, oltre alle nozioni teoriche, strumenti operativi ed esercitazioni pratiche integrando le lezioni frontali con uscite didattiche in teatri e club, un auditorium cablato con mixer analogico, un'aula equipaggiata con 20 postazioni iMac e uno studio di registrazione caratterizzato da regia e sala di ripresa con strumentazione di alto livello. Lo stage in un'azienda del settore completa il percorso formativo e prepara al mondo del lavoro.


Finalità del Corso e sbocchi lavorativi

Il percorso didattico è finalizzato all'acquisizione delle conoscenze e competenze necessarie a governare le diverse fasi di allestimento e gestione dell'amplificazione, riproduzione e ripresa del suono nell'ambito di uno spettacolo e la loro interazione con gli aspetti visivi e di illuminazione della scena. Gli allievi specializzati saranno in grado di:

•    scegliere e utilizzare gli strumenti professionali adatti al contesto
•    progettare e gestire l'allestimento delle attrezzature audio e luci e degli ambienti
•    simulare e condurre con strumenti informatici lo show con luci e video
•    contribuire alla registrazione, elaborazione e post-produzione di fonti sonore e alla gestione della scena nel rispetto delle richieste della committenza, anche grazie a un bagaglio scientifico-culturale legato alla percezione sonora, alla illuminotecnica, all'acustica.

La professionalità del tecnico audio-luci trova applicazione in diversi settori: presso service audio/luci, teatri e musei, centri congressi, locali per concerti, discoteche.


Per quanto riguarda la parte Audio consigliamo uno dei seguenti testi per la preparazione al test d'ingresso:

•    Imparare la tecnica del suono – Marco Sacco (Lambda Edizione)
•    Manuale della registrazione sonora – Huber David M., Runstein Robert E., Edizioni Hoepli.
•    

Per quanto riguarda l' illuminotecnica i candidati possono consultare i seguenti link:

•    Fondamenti di Illuminotecnica
•    Manuale di Illuminotecnica teatrale
•    Differenza Sistema monofase trifase


Stage

La formazione teorica e pratica è seguita da un periodo di stage in un'azienda del settore.


Sconti Educational

Tutti gli allievi hanno accesso ai listini "educational" proposti dalle software house con sconti fino al 50%.


La Città Metropolitana di Torino ha approvato e finanziato il percorso formativo.

Programma

CORSO DI TECNICO AUDIO-LUCI PER LO SPETTACOLO

FISICA DEL SUONO
 
HARDWARE E SOFTWARE AUDIO NEGLI EVENTI LIVE
•    Acustica e Psicoacustica
•    Cavi e connessioni
•    Equalizzatori, Compressori, Effettistica
•    Microfoni e Tecniche di microfonazione
•    Mixer analogici e digitali

ELETTRONICA ED ELETTROTECNICA
•    Legge di OHM
•    Fondamenti di elettronica ed elettrotecnica
•    Tensione - Corrente – Resistenza
•    Utilizzo del tester

FISICA DELLA LUCE – ILLUMINOTECNICA
•    Fondamenti di Illuminotecnica
•    Riflessi e rifrazioni
•    Riflettanza e assorbimento delle superfici
•    Grandezze fotometriche
•    Processo della visione
•    Fisiologia dell'occhio e percezione visiva
•    Caratteristiche delle sorgenti di illuminazione
•    RGB – CMY
•    Temperatura e resa cromatica del colore
•    Natura della Luce

ARCHITETTURA TEATRALE - LA LUCE NELLO SPETTACOLO, DALLA REGIA ALL'ALLESTIMENTO
•    Spazio scenico
•    Elementi di scenotecnica
•    Lo spettacolo – Analisi della messa in scena
•    Analisi bozzetti scenografici – Il testo
•    Scelte tecniche (tempistiche, verifiche, scelte artistiche programmazione e regia), creazione di una scaletta ed esecuzione dello spettacolo
•    Software e Sequencer
•    Mixaggio
•    Sistemi di Amplificazione
•    Diffusori e crossover
•    Norme per la sicurezza degli impianti
•    Interruttori di distribuzione e protezione elettrica
•    Cablaggi elettrici a tensioni 220V, 380V
•    Tipologia delle lampade
•    Apparecchiature e Dimmer
•    Conoscenza e gestione di consolle analogiche
•    Tipologia e caratteristiche dei corpi illuminanti tradizional
•    Effetti semplici (gelatine, filtri colore e diffusori) e complessi (gobos, proiezione di effetti mobili, fondografi ecc.)
•    Criteri di scelta delle sorgenti di luce e corpi illuminanti
•    Illuminazione fondali
•    Puntamenti e regolazione degli apparecchi
•    Il light-plane cartaceo
•    Realizzazione e cablaggio del piano luci di un
concerto Live o di una rappresentazione  teatrale
  
NUOVE TECNOLOGIE E SISTEMI DI CONTROLLO – PROGETTAZIONE E SIMULAZIONE
•    Tecnologie e trasmissioni dati (protocollo DMX, Ethernet, Reti LAN)
•    Luci intelligenti (scanner, moving heads,
cyclorama), e LED.
•    Patch dei proiettori semplice e con indirizzi
multipli (cambiacolori, scariche, serrande  etc)
•    Effetti speciali (fumo, pioggia, lampi, luce nera
strobo ecc.)
•    Conoscenza e gestione di consolle digitali e relativi software

APPLICAZIONE PRATICA
•    Gestione di un progetto illuminotecnico
•    Cablaggio elettrico dalla fornitura alla distribuzione su palco
•    Installazione dei corpi illuminanti e relativa messa in sicurezza
•    Tagli laterali, gabbie, bilancini, controluce e
frontali
•    Montaggio truss in alluminio (americane) e interpretazione delle schede tecniche di portata
•    Programmi di gestione e software di progettazione
•    Scenografia Multimediale in multi proiezione e su grandi schermi, introduzione al 3D mapping con ausilio di Mediaserver
•    Controllo e gestione di luci e video delle nuove console luci
•    Strutture per sospensione degli apparati e messa in sicurezza
•    Impiantistica pratica – Collegamenti elettrici e di controllo
•    Puntamenti e regolazioni degli apparecchi
illuminati su supporti vari (fissi e mobili)

Requisiti

Requisiti ed Esame di Ammissione

Per essere ammessi ai corsi bisogna trovarsi in stato di disoccupazione, aver conseguito il diploma di Scuola Media Superiore valido per l'ammissione all'Università. Sono previsti un test di scritto, un colloquio motivazionale e di verifica tecnica delle competenze e conoscenze di base sulle nozioni fondamentali della fonica. Le classi, composte in seguito a graduatoria, possono raggiungere un numero massimo di 18 allievi.

Durata

600 ore (360 di lezioni + 240 di stage)

Titolo ottenuto

Certificazione Finale Al termine del percorso formativo è previsto un esame tecnico e un colloquio di fronte a una commissione esaminatrice esterna. Agli allievi che avranno frequentato almeno i 2/3 del monte ore complessivo, e superato l'esame finale, viene rilasciato un attestato di specializzazione professionale.

Professori

Docenti e Materiale Didattico Una formazione completa è garantita da professionisti esperti in tutti gli ambiti del settore audio/luci. I nostri docenti sono tecnici del suono da studio e live, specialisti in registrazione, mix e mastering, titolari di service audio/luci con approfondite competenze in illuminotecnica. Le lezioni saranno coadiuvate da numerose dispense in pdf di ogni argomento trattato. L'allievo potrà scaricarsi comodamente il materiale dal nostro servizio cloud.

Luogo in cui si tiene il corso

a Torino

Programma

- Frequenza: dal lunedi al venerdi - Orari: 9.00 – 14.00 - Sede: MusicLab – Via Vivaldi 5 Settimo T.se. (TO)
Corso Tecnico Audio e Luci per lo Spettacolo
Musiclab
Campus e sedi: Musiclab
Musiclab
Via Vivaldi 5 Settimo Torinese (Torino)
Corsi più popolari
X