Dietista

Descrizione
Il dietista si occupa di tutte le attività finalizzate alla corretta alimentazione e nutrizione dell'individuo.
Attività lavorativa
Le mansioni principali che il dietista svolge nel corso del proprio lavoro sono:
- L'elaborazione di diete da sottoporre a pazienti in sovrappeso o affetti da particolari patologie (diabete, ulcera, cardiopatia, ecc.).
- Il controllo dell'esecuzione corretta della dieta prestando particolare attenzione agli effetti del nuovo regime alimentare sul soggetto.
- La correzione di eventuali comportamenti alimentari sbagliati e dannosi per la persona.

Una dieta bilanciata e completa può essere ottenuta solo mediante il calcolo preciso del fabbisogno calorico giornaliero e mediante l'individuazione di tutte le combinazioni alimentari che possono soddisfare tali valori nutrizionali.

Il dietista non può diagnosticare le patologie, può solo fornire dei consigli alimentari aiutando il paziente a correggere comportamenti rischiosi per la salute.

Il dietista collabora anche alla tutela dell'aspetto igienico sanitario del servizio di alimentazione, effettuando dei controlli sulla qualità del cibo preparato nelle mense o presso altre strutture adibite alla somministrazione di pasti.

Può svolgere anche attività educativo-didattica di sensibilizzazione della popolazione sul problema nutrizionale al fine di prevenire la diffusione di patologie gravi.
Il dietista dispone normalmente di un proprio studio dove può dialogare con il paziente procedendo alla successiva elaborazione della dieta più idonea al soggetto.

Gode di ampia autonomia nello svolgimento della professione poiché si occupa personalmente di elaborare la dieta più adatta alle esigenze nutritive del paziente. Il livello di responsabilità è elevato, anche se lavora seguendo le indicazioni fornite dal medico specialista che ha in cura il soggetto, perché può decidere il tipo di regime alimentare più adatto e più salutare per il paziente.

Il dietista collabora spesso con altri operatori sanitari quali: medici con specializzazioni diverse, infermieri, assistenti sociali, cuochi ed economi ecc.

Gli strumenti di lavoro di cui si serve sono: una bilancia pesa persone, per controllare le variazioni di peso del soggetto sottoposto alla dieta, un computer per l'elaborazione di diete bilanciate e numerosi ricettari e manuali di alimentazione.
Profilo professionale
Per svolgere la professione di dietista devi:
- Essere in grado di interpretare correttamente le prescrizioni del medico specialista e di elaborare una dieta che risponda alle esigenze e ai problemi di salute del paziente.
- Avere nozioni di fisica, statistica, biologia ed anatomia, fondamenti chimico-tecnologici e conoscenza delle tecniche di laboratorio applicate agli alimenti.
- Padroneggiare i principi alimentari usati nel trattamento dei disturbi nutrizionali e conoscere tutte le patologie che possono colpire il corpo umano ed i comportamenti alimentari più corretti per prevenire e curare tali malattie.
- Saper utilizzare i programmi d'informatica di base ei pacchetti informatici per elaborare le diete.

È preferibile che padroneggi almeno una lingua straniera, possibilmente l'inglese, per comprendere i manuali stranieri spesso non tradotti.

È importante che tu comprenda le cause che stanno alla base dei problemi nutrizionali dei tuoi pazienti per curare le patologie nel modo più adeguato.

Devi anche possedere buone capacità relazionali e comunicative per svolgere un'attività educativa volta a prevenire i disturbi alimentari.
Corsi correlati