Geofisico

Descrizione
Il geofisico studia i fenomeni fisici (termodinamici, ottici, elettrici, ecc.) che hanno luogo nell'atmosfera, sulla superficie e all'interno della Terra. Svolge in modo specifico ricerche sull'estrazione e la gestione delle risorse energetiche (acqua, petrolio, gas, fossili e minerali).
Attività lavorativa
La geofisica è la disciplina che vede la fisica applicata alla geologia: il geofisico è pertanto un professionista con accurate conoscenze del territorio, dei fenomeni naturali e di tutte le branche della fisica. Oggetti di studio di questa scienza sono essenzialmente la componente solida della Terra, la componente liquida e la componente gassosa.

Nel dettaglio, il geofisico svolge molte attività:
- Progetta, esegue e coordina gli interventi che riguardano la ricerca e la produzione di fonti di energia, l'individuazione di acquiferi (complessi rocciosi permeabili), di cavità sepolte e di inquinanti.
- Si avvale di strumenti di analisi che utilizza prevalentemente sulla superficie terrestre, oppure in profondità.
- Utilizza tecniche che si avvalgono di telerilevamenti da satelliti, integrati con concetti di fisica e scienza dei materiali.
- Si occupa dell'analisi e del trattamento numerico dei dati geofisici, avvalendosi della modellazione matematica e numerica dei fenomeni naturali.
Profilo professionale
Per fare il geofisico e per comprendere i fenomeni geologici, devi possedere:
- Una buona conoscenza della geologia, della fisica, della matematica e dell'informatica.
- Una buona padronanza dei metodi scientifici di indagine, nonché delle tecniche di analisi ed interpretazione dei dati.

Dovrai essere in grado di:
- Applicare strumenti geofisici e matematici allo studio di fenomeni geologici.
- Pianificare ed eseguire indagini geofisiche sul terreno e in laboratorio per l'elaborazione numerica dei dati.
- Scegliere e utilizzare metodologie ottimali sia dal punto di vista tecnico, sia dal punto di vista economico.

Devi inoltre conoscere informa scritta e orale almeno una lingua dell'Unione Europea, oltre l'italiano, in riferimento soprattutto ai lessici disciplinari.

Rispetto alle attitudini e alle qualità personali, devi dimostrare di:
- Essere disponibile ad adattarti alle nuove tecnologie.
- Possedere la capacità di analizzare e di risolvere i problemi.
- Avere un approccio scrupoloso e metodico al lavoro e molta attenzione ai dettagli.
- Avere una buona predisposizione al lavoro di gruppo.
- Avere delle buone abilità di esposizione, in forma scritta e in forma orale, perché sovente il geofisico deve produrre delle relazioni in pubblico e redigere dei report di ricerca.
- Essere un appassionato di scienze naturali, di materie scientifiche, di ambiente.
- Essere portato per la matematica, la fisica e i programmi di calcolo.
Studi ufficiali
Alcuni degli studi ufficiali (formazione professionale o di corsi universitari) che permettono questa professione sono legati. Tenete presente che a seconda del settore di specializzazione, si può avere bisogno di essere integrate con corsi di formazione più specifici del settore. La formazione permanente è una chiave di miglioramento professionale.
Corsi correlati