Scienze geofisiche (LM 79)

Descrizione
Se dopo la laurea triennale desideri acquistare competenze di alto livello nelle discipline geologiche e fisiche, per capire meglio i fenomeni terrestri e dell'atmosfera, la laurea magistrale in Scienze geofisiche potrebbe essere quella giusta per te. Nel corso di questi due anni apprenderai conoscenze approfondite sullo studio del sottosuolo e dell'interno terrestre con capacità di analisi attraverso l'uso di strumenti scientifici, imparando le metodologie e le tecniche per il monitoraggio dei fenomeni ambientali. Per consolidare le tue abilità ti saranno essenziali attività pratiche di laboratorio e sul campo, tirocini formativi o soggiorni presso altre università.
Piano di studi
In questa sezione alcune materie rappresentative per questo percorso di studi.
Anni:
2
Crediti formativi:
120
MaterieTipi di crediti
Discipline fisiche
Discipline geologiche
Discipline geofisiche
Profilo professionale

Capacità

Buone basi di matematica, fisica e chimica; capacità di analisi e sintesi; capacità di distinguere i diversi suoli e materiali; capacità di eseguire calcoli e misurazioni.

Interessi

Interesse per le materie scientifiche, per la conoscenza delle diverse tipologie di suoli e materiali; passione per la fisica e per i calcoli numerici.

Attitudini personali

Persona curiosa, ingegnosa, osservatrice, con spirito di ricerca e capacità di concentrazione.
Settori professionali
A titolo orientativo ti presentiamo alcuni esempi di ambiti professionali, funzioni e attività che sono in linea con la preparazione fornita da questo percorso di studio, insieme a una descrizione delle prospettive di lavoro che offre.
Devi tenere in conto che queste infomazioni possono variare a seconda della posizione geografica e dell'andamento del settore.

Sbocchi professionali

I laureati in Scienze geofisiche potranno sviluppare il proprio futuro lavorativo nell'ambito di attività di ricerca legate allo studio geomorfologico del territorio, di indagini geofisiche legate ad attività di prevenzione su dissesti idrogeologici e tutela della sicurezza. Inoltre potranno ricoprire funzioni chiave nell'ambito della meteorologia e della climatologia.

Funzioni e attività

Consulente presso società petrolifere e di ricerca e produzione di fonti di energia; geologo e geofisico, previo superamento dell'esame di stato, in società fornitrici di servizi o enti pubblici preposti alla protezione ambientale (nei Servizi Tecnici dello Stato, Servizi ed Uffici Geologici delle Regioni, delle Province e dei Comuni, nei Ministeri ed Agenzie Nazionali e Regionali per la Protezione dell'Ambiente, e Protezione Civile); ricercatore presso Università ed Istituti di Ricerca; meteorologo e tecnico in servizi di climatologia; responsabile nelle gestione di impianti idrici e per sfruttamento delle risorse del sottosuolo; insegnante in scienze matematiche, naturali e fisiche.

Prospettive lavorative

I laureati di questa classe hanno delle buone prospettive d'impiego.
Alcune professioni che potrai esercitare: