Fisica (LM 17)

Descrizione
La fisica studia le proprietà della natura e le dinamiche tra le forze che coesistono all'interno di essa. Se sceglierai di completare il tuo percorso di studi universitari con un corso di laurea magistrale in Fisica, dovrai approfondire la conoscenza di altre discipline quali la matematica, l'informatica, la chimica, l'elettronica e le tecniche sperimentali, visto il rapporto della fisica con la scienza e la tecnologia e l'evoluzione tecnologica che è avvenuta negli ultimi anni. Non potrai prescindere dal conoscere e parlare in modo fluido un'altra lingua dell'Unione Europea oltre l'italiano; la tua formazione teorica dovrà essere accompagnata da una solida esperienza sul campo per acquisire le competenze necessarie per la tua futura professione.
Piano di studi
In questa sezione alcune materie rappresentative per questo percorso di studi.
Anni:
2
Crediti formativi:
120
MaterieTipi di crediti
Sperimentale applicativo
Teorico e dei fondamenti della fisica
Microfisico e della struttura della materia
Astrofisico, geofisico e spaziale
Profilo professionale

Capacità

Alto livello intellettuale, capacità di analisi e sintesi, grande capacità di comprensione e astrazione, buone basi di matematica, capacità di calcolo, capacità di concentrazione.

Interessi

Interesse per le proprietà della natura, per l'informatica e le nuove tecnologie, per la l'informatica e la ricerca.

Attitudini personali

Persona sicura di sé, attenta al dettaglio, con buona memoria, senso critico, predisposta al lavoro di gruppo, rigorosa e con buone capacità di concentrazione.
Settori professionali
A titolo orientativo ti presentiamo alcuni esempi di ambiti professionali, funzioni e attività che sono in linea con la preparazione fornita da questo percorso di studio, insieme a una descrizione delle prospettive di lavoro che offre.
Devi tenere in conto che queste infomazioni possono variare a seconda della posizione geografica e dell'andamento del settore.

Sbocchi professionali

Settori professionali nel quale il fisico può inserirsi possono essere riassunti in: mondo delle imprese, dell'industria, della ricerca e e dell'insegnamento.

Funzioni e attività

Promozione e sviluppo dell'innovazione scientifica e tecnologica; partecipazione, anche a livello gestionale, alle attività di enti di ricerca pubblici e privati; gestione e progettazione delle tecnologie in ambiti occupazionali ad alto contenuto scientifico, tecnologico e culturale, correlati con le discipline fisiche, nei settori dell'industria, dell'ambiente, della sanità, dei beni culturali e della pubblica amministrazione; divulgazione ad alto livello della cultura scientifica, con particolare riferimento agli aspetti teorici, sperimentali ed applicativi dei più recenti sviluppi della ricerca scientifica.

Prospettive lavorative

Le prospettive di lavoro per questi professionisti sono in rapida evoluzione.
Alcune professioni che potrai esercitare: