Ingegneria chimica (LM 22)

Descrizione
Se vuoi specializzarti nella produzione di materiali chimici, sperimentare la realizzazione di prodotti con il minimo impatto ambientale e lavorare nei settori dell'innovazione e dello sviluppo, il corso di laurea magistrale in Ingegneria Chimica rappresenta il naturale proseguimento di tuoi studi dopo la laurea. Dovrai acquisire una preparazione interdisciplinare in ambito scientifico ed approfondire aspetti specifici legati all'ingegneria chimica. Sarà indispensabile, per te, conoscere e saper parlare in modo fluido un'altra lingua dell'Unione Europea oltre all'italiano. Ingegneria chimica è definita come la disciplina che intende sviluppare la capacità di produrre, economicamente, materiali e prodotti chimici, con il minimo impatto negativo per l'ambiente.
Modalità di accesso

A continuación te explicamos las diferentes vías que te permiten acceder a estos estudios.

Para ello, se requiere cumplir al menos uno de los siguientes requisitos:

Ten en cuenta que cada vía de acceso tiene un porcentaje de plazas reservado y que cada Universidad establece unas prioridades de acceso, por lo que te recomendamos que te informes bien sobre todo el proceso de admisión.

Piano di studi
In questa sezione alcune materie rappresentative per questo percorso di studi.
Anni:
2
Crediti formativi:
120
MaterieTipi di crediti
Ingegneria chimica
Profilo professionale

Capacità

Buon background in fisica, chimica e matematica; capacità di analisi e di sintesi; capacità di ragionamento logico e astratto; capacità di organizzazione e gestione; capacità di eseguire calcoli; sensibilità tattile; destrezza manuale.

Interessi

Interesse per la scienza e per la ricerca; interesse per la matematica e la chimica.

Attitudini personali

Persona estroversa, disciplinata, capace di lavorare in gruppo; con buone doti di memoria; responsabile; attenta al dettaglio; curiosa e creativa.
Settori professionali
A titolo orientativo ti presentiamo alcuni esempi di ambiti professionali, funzioni e attività che sono in linea con la preparazione fornita da questo percorso di studio, insieme a una descrizione delle prospettive di lavoro che offre.
Devi tenere in conto che queste infomazioni possono variare a seconda della posizione geografica e dell'andamento del settore.

Sbocchi professionali

I laureati magistrali potranno trovare occupazione presso: industrie chimiche, alimentari, farmaceutiche e di processo; aziende di produzione, trasformazione, trasporto e conservazione di sostanze e materiali; laboratori industriali; strutture tecniche della pubblica amministrazione deputate al governo dell'ambiente e della sicurezza.

Funzioni e attività

I principali sbocchi occupazionali previsti dai corsi di laurea magistrale della classe sono quelli innovazione e dello sviluppo della produzione, della progettazione avanzata, della pianificazione e della programmazione, della gestione di sistemi complessi.

Prospettive lavorative

Le prospettive di lavoro questo genere di laureati sono buone.
Alcune professioni che potrai esercitare: