Master in Exhibition Design

POLI.design

  • Master universitario
  • In aula | On-line
  • 1500 ore

Descrizione

IDEA, Associazione Italiana Exhibition Designers, nasce nel 2007, fondata dai più qualificati professionisti italiani del settore con l'obiettivo di certificare la qualità dell'Exhibition Design e sottolineare il ruolo crescente della ‘Disciplina dell'Esporre' nell'ambito della cultura, del marketing e della comunicazione.

Nell'eccellenza del Politecnico di Milano, IDEA ha trovato il partner ideale per il proprio Master, avviato con entusiasmo e passione per promuovere la cultura del progetto di allestimento, in linea con la propria missione associativa.

Il Master  IDEA in Exhibition Design - Architettura dell'esporre è un Master universitario di I livello che si prefigge lo scopo di formare profili professionali altamente qualificati nel settore dell'Exhibition Design.

L'<b>Exhibition Design</b> è quella pratica progettuale che, coinvolgendo luoghi, spazi e architetture, predispone apparati concettuali e apparati fisici (allestimenti e installazioni) volti alla comunicazione intesa nelle sue accezioni più ampie. Mostre, stand, negozi, fiere, musei, luoghi del commercio, dello scambio e dell'incontro, punti vendita, spazi delle arti performative, vie e piazze pubbliche urbane si avvalgono del progetto di allestimento espositivo. Quest'ultimo si va configurando in un crescendo significativo di esperienze e con un affinamento continuo di competenze che ruotano attorno allo specifico del rapporto fra "architettura degli interni" e "architettura dell'esporre" intesa come l'insieme dei dispositivi propri degli allestimenti che in questi interni prendono forma e operano.


Obiettivi formativi

Obiettivo del Master è quello di formare una nuova figura di progettista dotato di competenze specialistiche nei diversi settori di applicazione dell'Exhibition Design (mostre, fiere, musei, punti vendita, eventi e scenografie), in grado di rispondere con perizia alla qualità del progetto espositivo alle diverse scale di intervento e alle molteplici richieste delle committenze e, soprattutto, dotato di una elevata consapevolezza della propria identità professionale.
 

Sbocchi occupazionali

Gli sbocchi occupazionali previsti sono i seguenti:
Exhibition Designer nella pubblica amministrazione (settori cultura e musei)
Responsabile di settore presso fondazioni, enti e associazioni a carattere pubblico o privato
Progettista presso aziende operanti nel campo degli allestimenti espositivi
Libero professionista altamente qualificato
Tecnico ed esperto di produzione e realizzazione di strutture espositive

Titolo rilasciato

Agli allievi che avranno frequentato con profitto e sostenuto l'esame finale verrà rilasciato l'attestato di Diploma di Master di I livello. "Master IDEA in Exhibition Design - Architettura dell'esporre" . Il Master rilascia 61 CFU, equivalenti a 61 ECTS.
Ad avvenuto conseguimento del titolo, previa comunicazione secondo le modalità stabilite dall'Ordine Territoriale di appartenenza e il successivo riscontro da parte del medesimo, il partecipante potrà ottenere un numero di CFP pari a quelli stabiliti dai Regolamenti in essere, riportati di seguito a titolo informativo:
30 CFP annui (CNI) 
15 CFP annui (CNAPPC)

Temario

Il Master universitario inizierà a Novembre 2020 e terminerà a Gennaio 2022

L'attività didattica prevede un totale di circa 1500 ore tra lezioni, laboratori, workshop progettuali, stage presso istituzioni ed imprese e studio individuale.

Il Master si svolgerà a Milano presso la sede di POLI.design, presso la sede dell'Associazione IDEA e presso le sedi degli altri Enti partecipanti.


Piano didattico

Il Master prevede un percorso formativo altamente professionalizzante orientato all'inserimento nel mondo del lavoro; infatti, i docenti selezionati sono tra i migliori professionisti del settore, in gran parte associati a IDEA, Associazione Italiana <b>Exhibition Designers</b>.
Il Master, della durata di 12 mesi per un totale di circa 1500 ore tra didattica frontale, studio individuale e stage, si articola in tre moduli.


Moduli didattici

Il Primo modulo di 203 ore (8 CFU) si articola in 4 settimane (da novembre a dicembre) ed è a carattere teorico-fondativo e progettuale, volto a dare a tutti i partecipanti un'approfondita conoscenza di base nei seguenti insegnamenti:

Teoria e storia dell'allestimento
Teoria e storia della museografia
Storia e tipologia delle grandi esposizioni
Linguaggi dell'arte contemporanea
Storia della grafica
Allestimento degli spazi pubblici
Materiali e tecnologie
Lighting design
Multimedialità
Sound design


Il Secondo Modulo (da gennaio a luglio) è costituito da esercitazioni con lezioni di materie complementari, articolate in 3 distinti workshop:

Workshop di allestimento mostre, musei ed eventi culturali (337 ore; 14 CFU)
Workshop di allestimento di fiere e stand fieristici (278 ore; 11 CFU)
Workshop di allestimento di spazi per il retail (244 ore; 10 CFU)

Il Terzo Modulo (da luglio a novembre) è concepito come il momento di specializzazione finale che culminerà in una tesi (4 CFU) in una delle tre macro-aree (fieristica, espositiva, retail) e comprenderà anche uno stage (14 CFU) guidato presso enti o aziende.

Destinatari

Requisiti di ammissione

Il Master universitario è riservato a candidati in possesso di Diploma universitario o Laurea V.O., Laurea o Laurea Specialistica/Magistrale N.O. in Architettura, Disegno Industriale, Ingegneria, Storia dell'Arte e Beni Culturali, discipline umanistiche e della comunicazione. Per i candidati stranieri saranno considerati titoli di studio equivalenti nei rispettivi ordinamenti degli studi.

Durata

12 months.

Titolo ottenuto

Agli allievi che avranno frequentato con profitto e sostenuto l'esame finale verrà rilasciato l'attestato di Diploma di Master di I livello. "Master IDEA in Exhibition Design - Architettura dell'esporre" . Il Master rilascia 61 CFU, equivalenti a 61 ECTS. Ad avvenuto conseguimento del titolo, previa comunicazione secondo le modalità stabilite dall'Ordine Territoriale di appartenenza e il successivo riscontro da parte del medesimo, il partecipante potrà ottenere un numero di CF

Prospettive di lavoro

Sbocchi occupazionali Gli sbocchi occupazionali previsti sono i seguenti: Exhibition Designer nella pubblica amministrazione (settori cultura e musei) Responsabile di settore presso fondazioni, enti e associazioni a carattere pubblico o privato Progettista presso aziende operanti nel campo degli allestimenti espositivi Libero professionista altamente qualificato
Sì, mi interessa
conoscere tutti i dettagli, prezzi, borse di studio, date e posti disponibili
Master in Exhibition Design
Ti raccomandiamo anche questi corsi
X