Operatore socio-assistenziale

Scuola La Tecnica

  • Corso di Qualifica Professionale
  • In aula
  • 600 ore

Descrizione

L'operatore socio-assistenziale è un operatore che, in possesso di adeguata preparazione culturale e professionale, svolge la sua attività prevalentemente nell'assistenza diretta e di cura dell'ambiente di vita, sia a domicilio dell'utente che nelle strutture di cura residenziali. Opera in collegamento con i servizi e con le risorse sociali al fine di favorire l'autonomia personale dell'utente nel rispetto della sua autodeterminazione. E' in grado di affrontare situazioni di bisogno particolari mediante assistenza capillarizzata sul territorio, evitando da una parte, disagi alle persone in stato di bisogno e alle loro famiglie e, dall'altra, il sovraffollamento e l'uso improprio delle strutture sanitarie e ospedaliere. Svolge la sua attività in strutture pubbliche e private e/o convenzionate, in maniera organizzata in cooperative sociali o in modo autonomo. L'operatore socio-assistenziale deve possedere predisposizione all'aiuto, spiccate dosi di empatia e capacità di ascolto dei bisogni altrui. Queste qualità indispensabili, sostenute da una preparazione teorico e pratica, dovranno essere indirizzate a migliorare la qualità di vita di soggetti in condizioni di disagio.

Temario

AREA TECNICO - PROFESSIONALE
 
Ruolo dell'operatore socio-assistenziale;
Analisi dei bisogni e delle situazioni di rischioStrumenti
e tecniche per l'alzata e il trasferimento su barelle e carrozzelle
Tecniche per supportare movimenti e spostamenti: movimenti nel letto, sedere sul letto, alzarsi dal letto, deambulare, sedersi al tavolo.
Tecniche per la pulizia parziale o totale dell'utente a letto o in bagno, in struttura o a domicilio
Tecniche per la vestizione 
Elementi di igiene degli alimenti, della cucina, delle stoviglie 
Tecniche di supporto e strumenti per l'assunzione dei cibi per le diverse tipologie di utenti: allettati, confusi, emiplegici, dementi igiene degli ambienti 
Tecniche di disinfezione, sterilizzazione e decontaminazione degli strumentari e dei presidi sanitari 
Tecniche e strumenti per favorire l'autonomia della persona Nozioni di pronto intervento
Tecniche di raccolta dati e analisi sulla situazione dell'utente e sull'evoluzione dell'intervento professionale 
Predisposizione degli strumenti e valutazione dei risultati 
Tecniche di osservazione dell'utente
 
AREA ISTITUZIONALE E LEGISLATIVA
 
Principali normative nazionali e regionali in materia di assistenza socio sanitaria
Sistema dei servizi sociali, sanitari, culturali e ricreativi del territorio 
Aspetti etici connessi all'attività di assistenza
Contratto di lavoro e principali normative regolanti il rapporto di lavoro
 
AREA SOCIO PSICOPEDAGOGICA
 
Elementi di psicologia
Elementi di sociologia 
Elementi di geriatria 
Elementi di psichiatria
 
AREA COMUNICAZIONE
 
Comunicazione interpers. 
Comunicazione verbale e non verbale 
Rapporto tra operatore e utente
 
AREA SOCIO SANITARIA
 
Concetto di salute 
Nozioni sulle principali condizioni invalidanti con riferimento ai soggetti assistiti 
Elementi di dietetica
Nozioni del corpo umano e sue principali funzioni 
Elementi di anatomia e fisiologia dell'apparato digerente e metabolismo 
Principi elementari di ortesi ed ausili 
Educazione alla salute 
Elementi di igiene e profilassi 

Durata

300 ore di formazione teorica in aula, 300 ore di tirocinio formativo obbligatorio

Titolo ottenuto

Qualifica Professionale (Formato Europeo) convalidata dalla Regione Campania ai sensi dell'art 14 D.Lgs 845/78. Validità su tutto il territorio nazionale ed Europeo.
Sì, mi interessa
conoscere tutti i dettagli, prezzi, borse di studio, date e posti disponibili
Operatore socio-assistenziale
Ti raccomandiamo anche questi corsi
X