Il nuovo anno scolastico apre i battenti

Redazione di Educaweb
09/09/2014

La campanella torna a suonare per gli studenti delle scuole italiani. Quali le novità?
Studenti svegliatevi, in tutta Italia si torna sui banchi di scuola! La campanella è già suonata per gli studenti della provincia di Bolzano e nelle prossime ore toccherà a quelli della provincia di Trento e del Molise. L'11 settembre sarà la volta di Abruzzo e Val d'Aosta, mentre è previsto per il 15 il rientro nella maggior parte della scuole italiane, ad esclusione dei ragazzi pugliesi e siciliani che torneranno in classe il 17 settembre. Ma quali sono le novità più importanti per l'anno che sta per iniziare? 
 
Scuola e lavoro più vicini. Le novità che sicuramente interesseranno studenti, famiglie e insegnanti (in attesa di una riforma più concreta, per ora solo in forma di linee guida) riguarderanno il rapporto tra la scuola e il mondo del lavoro, che diventeranno più comunicanti e vicini tra loro. In che senso? Gli studenti potranno, ad esempio, svolgere un periodo di formazione in azienda con un contratto di apprendistato. Questo dovrebbe servire a favorire l'ingresso dei giovani nel mondo delle professioni e ad acquisire conoscenza delle dinamiche lavorative, contribuendo ad arginare il consistente fenomeno della disoccupazione giovanile. In Italia gli under 29 disoccupati superano il 40 per cento mentre molte sono le aziende che faticano a reperire personalizzato: un paradosso che merita di essere risolto.
 
Lingue straniere e libri digitali. Al quinto anno di licei e istituti tecnici una materia potrà essere insegnata in lingua per un totale prestabilito di ore. La novità riguarda anche l'esame di maturità: all'orale, infatti, il colloquio potrà accertare in lingua straniera, le competenze disciplinari acquisite dal ragazzo. Cambiamenti in arrivo per quanto riguarda la didattica con l'introduzione dei primi libri digitali, mentre per giugno dovrebbero arrivare le modifiche già previste per l'esame di maturità. 
 
E dopo la scuola? Stai già pensando a cosa farai da grande? Per farti un idea delle professioni consulta la nostra banca dati
Categorie
Corsi Correlati
Più letti
Più nuovo