Il master: un valore aggiunto alla tua formazione

Redazione di Educaweb
01/10/2014

Cos'è un master? Come si accede? Cosa offre in più? I nostri consigli per una scelta giusta. 
 
Cos'è un master? Come si accede? Cosa offre in più? I nostri consigli per una scelta giusta. 
 
 
Frequentare un master universitario può davvero migliorare le possibilità di trovare un lavoro? Come orientarsi nella scelta tra i tanti corsi disponibili? Tra settembre e ottobre si concentra la maggior parte dell'offerta degli atenei, una giungla di opportunità tra le quali può essere difficile identificare quella più adatta alle proprie esigenze. I master sono spesso un costo non indifferente, giustificabile solo se la formazione che si riceve può davvero garantire un valore aggiunto a un percorso professionale. Prendendo spunto dai suggerimenti contenuti nel software di orientamento S.OR.PRENDO, ecco una breve guida per una scelta mirata ed efficace verso il mondo del lavoro. 
Vediamo brevemente in punti qual è il valore aggiunto di un master
 
Cos' è un Master?
Il "master" in Italia è utilizzato genericamente per definire i titoli rilasciati da università, enti di formazione e altre istituzioni private a chi ha seguito corsi di perfezionamento scientifico.
In realtà, il Master universitario deve avere delle caratteristiche specifiche stabilite dal Miur: durata di 1500 ore in un anno, ovvero 60 crediti, divisi tra ore d'aula, tirocinio/stage, lo studio individuale e  la produzione di un elaborato finale.
Ne esistono di due tipi:
di 1° livello, a cui si può accedere già dopo una laurea triennale;  
di 2° livello, cui si accede solo dopo una laurea "magistrale" (o laurea specialistica, i due anni dopo il triennio).
 
Quali sono i requisiti di accesso?
Per l'accesso ad un master i requisiti sono variabili: per alcuni corsi sono previste lauree particolari (ad esempio quelli scientifici o giuridici); altri corsi sono invece aperti a laureati provenienti da  facoltà diverse senza alcun genere di limitazioni.
Può succedere anche che si possa accedere al master mentre si è ancora laureandi, ottimizzando i tempi di attesa tra la laurea e l'inizio stesso del master. 
 
Un master forma figure professionali?
Il master sicuramente può agevolare l'accesso al mondo del lavoro ma non si tratta di un ufficio di collocamento. La domanda essenziale da porsi è ma le professioni a cui prepara un master sono chiaramente indicate? Corrispondono a quello che vorremmo fare nel prossimo futuro? Valutiamo bene se le competenze che ci vengono fornite sono spendibili sul piano lavorativo, se le figure professionali che vengono indicate esistono davvero e sono effettivamente richieste dal mercato.
 
Fare un bilancio costi-benefici
Un master, come abbiamo detto è un investimento soprattutto economico. E allora, si tratta di un investimento efficace per il futuro? E' lo strumento più efficace che ci fornisce competenze fondamentali per accedere alla nostra professione ideale.

Parola d'ordine: specializzazione 
E' bene tenere presente che un Master deve offrire un grado di specializzazione più alto e focalizzarsi su ambiti più specifici rispetto ai contenuti offerti dai corsi di laurea. 
 
Chi insegna
E' bene informarsi a priori da chi è formato il corpo docenti che comprende professori universitari e professionisti del settore che sappiano conciliare lezioni frontali con laboratori, project work, testimonianze e case histories.
 
Stage e accesso al mondo del lavoro
Il Master come requisito essenziale deve garantire una possibilità di stage. Questa cosa non è del tutto scontata, non tutti i corsi danno chiaramente diritto a un'esperienza nel mondo del lavoro, fondamentale per mettere in contatto gli allievi con aziende e professionisti del settore. Però ci si deve aspettare, che un buon Master si occupi di mettere in collegamento le richieste delle aziende con gli studenti del corso, tenendo conto delle loro aspettative.
 
Completezza delle informazioni 
Un Master di buon livello deve permettere ai suoi potenziali studenti di farsi un' idea con informazioni complete ed approfondite di ciò che è in grado di offrire. E' necessario rendere pubbliche più informazioni possibili sul corso innanzitutto attraverso un buon sito internet che contenga programmi, docenti, eventuali partner, titoli e durata dei moduli didattici, scadenze per le iscrizioni, numeri di riferimento, eventuali materiali didattici e ogni altro materiale utile.
 
Confrontarsi con i docenti (e non solo)
Dopo essersi informati, sarebbe auspicabile parlare direttamente con i responsabili del Master, verificando quanto questi ultimi sono disponibili a risolvere i vostri dubbi ed è utile confrontarsi anche con ex studenti (meglio più di uno, per avere più punti di vista). Con un'avvertenza: diffidare da chi garantisce successo immediato nella professioni perchè il mondo del lavoro è complicato oggi più che mai e neanche un Master può darvi la certezza di un posto fisso. Però può offrire un'opportunità per iniziare a lavorare in ambiti inaccessibili.
 
Fai un giro su Educaweb.it!
Stai cercando un Master che faciliti il tuo accesso nel mondo del lavoro? Non sai come orientarti nella scelta? Vuoi saperne di più sul mondo delle professioni e del lavoro? Vieni sul nostro portale e potrai sicuramente scoprire tante cose che ti saranno d'aiuto. Ed ora buona navigazione!

 

Corsi Correlati
Più letti
Più nuovo