Nuove professioni: specializzarsi negli apparecchi medicali

Redazione di Educaweb
05/02/2015

Il Tecnico qualificato in apparecchiature elettromedicali è una figura sempre più richiesta dalle strutture sanitarie. Iscrizioni a numero chiuso al corso dell'agenzia Quality Evolution Consulting. 
Ci sono alcune figure professionali che fino a qualche anno fa sarebbero state impensabili e che sono emerse con il progredire di alcuni tipi di tecnologie. Una fra queste, molto richiesta negli ultimi anni in campo medico, è sicuramente il tecnico delle apparecchiature medicali. Le apparecchiature di diagnosi, terapia e riabilitazione, hanno raggiunto una grande diffusione all'interno delle strutture sanitarie, sia pubbliche che private, e costituiscono un parco tecnologico di grande valore economico, fortemente innovativo e con molteplici funzioni, che richiedono competenze tecniche e organizzative di un certo tipo, per venire incontro alle esigenze di chi le utilizza e giustificare la portata di investimenti molto consistenti.
 
E' proprio a partire da questi presupposti che l'agenzia di formazione Quality Evolution Consulting organizza la seconda edizione del corso per Tecnico qualificato in apparecchiature elettromedicali. Il corso di qualifica, riconosciuto dalla Provincia di Lucca e valido su tutto il territorio nazionale, è pressoché unico nel suo genere in tutta Italia. Ha una durata di due mesi (300 ore con frequenza full time dal lunedì al venerdì) e prevede uno stage aziendale da svolgersi presso le strutture che hanno già stipulato convenzioni con Quality Evolution Consulting e che hanno collaborato a individuare gli obiettivi del corso.
 
Ma chi è e di cosa si occupa il tecnico delle apparecchiature medicali? Questa figura, come dice il nome, gestisce le apparecchiature biomedicali che sono presenti nelle strutture sanitarie sia pubbliche che private, dal momento in cui esse vengono installate in un determinato presidio (ad esempio una Asl, un'ospedale, un centro riabilitativo ecc…). Ne cura quindi la manutenzione, la riparazione, il collaudo e i relativi aspetti di tipo amministrativo.  
 
Al termine del corso, il tecnico sarà in grado di inserirsi nelle realtà operative, produttive e gestionali del settore (global service, industrie di progettazione, produzione e commercializzazione di dispositivi elettromedicali o di apparecchiature e software riguardanti i sistemi medicali). 
Potrà operare inoltre presso aziende farmaceutiche o biomediche e presso le aziende ospedaliere pubbliche e private come tecnico per la gestione e la manutenzione delle apparecchiature elettromedicali.
 
Siete interessati a questo corso? Non esitate, contattate subito il centro per ulteriori informazioni!
Corsi Correlati
Più letti
Più nuovo