“ L'estetica compagna della mia infanzia, adolescenza e crescita. Intervista a Roberta Tuttolomondo. ”

Roberta è esperta di immagine
Redazione di Educaweb.it
14/04/2016

Intervista a Roberta Tuttolomondo esperta di immagine, diplomata estetista e specializzata presso la Scuola Internazionale di medicina estetica Fondazione FatebeneFratelli di Roma. Da oltre 15 anni è Amministratore Unico del Centro Estetico Dimensione Donna, un'oasi di benessere e cura dell'immagine della persona fra le più rinomate a livello nazionale che si rivolge ad una clientela sempre più attenta ed esigente. Roberta è anche una formatrice e per tale ragione accoglie nel suo Centro vivai di giovani aspiranti al mestiere mettendo a loro disposizione tutto il suo sapere senza alcuna limitazione...
Già assessore alla pubblica istruzione pari opportunità e formazione professionale è stata Presidente provinciale e Vice Presidente regionale della piccola e media impresa CNA ed altresì Presidente del comparto salute/benessere. 
Roberta ha deciso di mettere da parte tutti gli incarichi istituzionali per dedicarsi esclusivamente  alla sua attività. L'abbiamo incontrata e ve la presentiamo per appassionarci insieme a lei di quest'arte che oggi rappresenta una delle professioni più sognate dai giovani.
Amante del bello e senza alcun dubbio carismatica, sognatrice e affascinante, affermata professionalmente e sempre alla ricerca di nuovi stimoli dalla vita. Questo lavoro è per te passione senza fine, è linfa, è vita, è amore per ciò che fai. Ci racconti che cosa ti ha spinto, sin da giovanissima, ad intraprendere questo tuo lavoro al servizio della bellezza? Quali sono stati i tuoi step formativi?

La passione per l'estetica credo sia nata con me! Sin da piccola andavo in giro per le case delle vicine del condominio dove vivevo, per smaltare le unghia a tutte le amiche della mia mamma…credo avessi non più di 4 anni! Già a 9 vendevo trucchi tramite aziende porta a porta, ancora oggi non so se vendevo molto perché ero brava...o perché facevo tenerezza vista la mia età! Dopo la scuola media ho frequento un ente di formazione professionale per estetiste e ho lavorato per quasi 10 anni in un centro di medicina estetica. Ho ripreso gli studi per poi specializzarmi alla scuola internazionale di scienze umane e medicina estetica FatebeneFratelli di Roma dove dopo tre anni ho conseguito la specializzazione con 110 e la lode!

Dalla tua esperienza potresti estrapolare un giudizio di merito sulla validità dell'attuale percorso di studi propedeutico alla professione di estetista  e al contempo quali consigli ti sentiresti di dare ad un giovane che decidesse di percorrere la tua stessa strada? 

Il punto primario è certamente la passione, senza di essa è impossibile raggiungere certi obiettivi…il nostro lavoro non è un'alternativa a non far nulla! È sacrificio, studio, lealtà e grande professionalità... 
Per quanto riguarda i vari percorsi formativi ci sarebbe tanto da dire ma affronterò tre punti fondamentali:
1. La formazione è basata su criteri di insegnamento che non hanno subito dal 1990 nessuna modifica nei programmi; ancora oggi mi ritrovo a dovere seguire argomentazioni obsolete e non al passo con i tempi. Chi è a capo della formazione dovrebbe aggiornare i programmi inserendo materie e progetti attuali e all'avanguardia. Il settore estetico oggi è anni luce lontano dagli schemi di 20\30 anni fa! 
2. Bisognerebbe alzare il livello dei corsisti e spingerli alla conoscenza del mondo imprenditoriale, perché oggi non basta essere una brava estetista, bisogna essere pronti a imbattersi nel mondo imprenditoriale conoscendo non solo tutte le strategie di marketing ma avere il quadro clinico del nostro socio ossia "lo Stato"…non si può avviare un'attività se non si ha piena consapevolezza di ciò che significa fare impresa! La formazione selvaggia che è stata fatta in questi anni ha fatto sì che morisse la nascita di nuove imprese e venisse a galla un esagerato e incancrenito lavoro sommerso che ha messo in ginocchio le piccole aziende che vivevano di trattamenti di base! 
3. Spirito di sacrificio e volontà di crescita.

In questa professione, sempre in continuo cambiamento, quanto sono importanti formazione e aggiornamento?

La formazione e l'aggiornamento sono alla base di ciò che facciamo ogni giorno! Bisogna essere competenti e competitivi! Affinché non si debba temere né la concorrenza leale né tanto meno quella sleale! 

Mi descrivi una "giornata tipo" di Roberta Tuttolomondo?

La mia giornata tipo si svolge quasi interamente all'interno del mio istituto, lavorando con trattamenti specialistici, organizzando e dirigendo il lavoro delle mie collaboratrici.
Mi concedo quotidianamente la pausa pranzo. Nei week-end quando non sono in giro per l'Italia per workshop e convention, mi dedico interamente alla famiglia e alle mie passioni culinarie! Comunque lavoro mediamente 8/9 ore al giorno.

Qual è il risultato che ti ha dato maggior soddisfazione?

Credo che il risultato migliore che ho ottenuto grazie alla mia professione è il grande bagaglio di rapporti umani che custodisco in me, il conoscere tante persone che amo e che mi amano! Questa è la conseguenza scontata di chi fa qualcosa con amore e dedizione! L'amore verso il mio lavoro è ineffabile e inesauribile... Come ho scritto sulla mia tesi "l'estetica compagna della mia infanzia, adolescenza e crescita" certo non farò simpatia a tutti... ma una cosa è certa la mia ricchezza oggi non è economica perché amo investire tutto ciò che guadagno, la mia ricchezza è la gente che dopo tantissimi anni mi segue ancora credendo nei miei progetti e nel mio impegno verso il loro star bene fuori ma sopratutto dentro! Grazie!
Corsi Correlati
Più letti
Più nuovo