Aiuti i più deboli, ma il premio lo vinci tu! Came Design Award 2016

Redazione di Educaweb.it
15/08/2016

Al via le iscrizioni alla II edizione del concorso Came Design, che promuove la cultura dell'innovazione: sarà possibile consegnare gli elaborati fino al 30 settembre 2016.
Came Design Award è un concorso promosso dal Gruppo Came con il contributo di Acamedy e il patrocinio dell'ADI (Associazione Italiana per il Disegno Industriale).
Il concorso è rivolto a studenti e giovani progettisti che hanno meno di trent'anni e la passione per il Design. Soli o in gruppo (massimo tre persone), i partecipanti avranno l'obiettivo di fornire aiuti concreti a soggetti sensibili, come anziani o persone con difficoltà motorie, che vivono da sole.

Progettare i Guardian Angels

Il progetto presentato dovrà essere inedito e dovrà tenere conto della realizzabilità: non bisogna dimenticare, infatti, che principio cardine del concorso è aiutare i più deboli, all'interno dei loro spazi abitativi.
Si parla di quelli che negli ultimi anni sono stati definiti Guardian Angels: le soluzioni più innovative per la sicurezza e il comfort delle persone all'interno delle loro case. 
Gli ambiti entro i quali si dovrà svolgere il progetto sono: la sicurezza, la connessione tra il soggetto ritenuto debole e la sua famiglia, la domotica, la tecnologia a supporto delle attività quotidiane e il sistema di interfacce uomo-macchina.
Partecipare al concorso è semplice: basta iscriversi al sito www.came.com/camedesignaward ed inviare il proprio elaborato entro le ore 24:00 del 30 settembre 2016.

La giuria e i premi

Came Design Award vanta una giuria d'eccezione, formata da architetti e designer di fama internazionale: Ambrogio Rossari (Presidente ADI Lombardia), Gianni Arduini (designer e fondatore dell'Istituto Italiano per il Design e la Disabilità), Stefano Mirti (architetto ed esperto di social media) e Marco Mora (designer). Accanto a loro, ci saranno anche Gianni Michielan e Fiorenzo Scroccaro, rispettivamente Direttore Ricerca e Sviluppo e Communication Manager del Gruppo Came.

I principali criteri in base ai quali verrà giudicato ogni elaborato sono:
•    Originalità del progetto (15 punti);
•    Sperimentazione su tecnologie e materiali (10 punti);
•    Sostenibilità ambientale ed economica (10 punti);
•    Coerenza con il tema di riferimento di Came Design Award (15 punti).

La partecipazione è gratuita e il premio è stato stabilito in 3500 euro, da suddividere tra i primi tre classificati. Inoltre, gli stessi avranno l'opportunità di contribuire all'allestimento dello spazio espositivo alla Milano Design Week 2017.

A Educaweb.it non resta che augurare buona fortuna a tutti i partecipanti al progetto!
Per altri articoli su concorsi e formazione, visitate la nostra Emeroteca. 
Corsi Correlati
Più letti
Più nuovo