Bando da 4 milioni per la formazione dei lavoratori in Alto Adige

Redazione di Educaweb.it
22/11/2016

Nuove opportunità dal Fondo Sociale Europeo per la formazione continua in Alto Adige. Destinato a imprese, consorzi ed enti di formazione con sede almeno operativa in Alto Adige.

 
La Giunta provinciale dell'Alto Adige ha approvato l'8 novembre l'avviso pubblico per la presentazione di progetti a carattere formativo del Programma operativo FSE 2014-2020 della Provincia, asse istruzione e formazione.

Sono messi a bando 4 milioni di euro per progetti che puntano ad aumentare le competenze dei lavoratori in Alto Adige. "Con questo bando si vuole promuovere e migliorare la formazione continua dei lavoratori garantendo loro l'accesso a interventi di rafforzamento delle competenze e di riqualificazione professionale, in base alle esigenze dell'impresa e del mercato", ha detto il presidente Arno Kompatscher. I 4 milioni a disposizione si articolano in 50% di fondi Ue del FSE, 35% di fondi statali e 15% di fondi provinciali.

Possono presentare progetti da finanziare, le imprese con sede legale o almeno operativa in Alto Adige, i consorzi di imprese, gli enti di formazione. Le attività formative (aula, laboratorio, formazione individualizzata) devono avere una durata massima di 400 ore e devono essere svolte durante l'orario di lavoro.

Destinatari dei progetti di aggiornamento sono lavoratori con contratto di lavoro a tempo indeterminato o determinato (sia a tempo pieno che parziale), lavoratori con contratto a progetto, lavoratori in Cig in orario di lavoro; lavoratori che beneficiano del contratto di solidarietà, titolari d'impresa, manager a contratto, lavoratori autonomi, liberi professionisti. Sono esclusi i lavoratori dipendenti da Amministrazioni pubbliche e quelli con contratto di apprendistato.

La scadenza per presentare le domande è il 13/02/2017. 

(fonte ANSA)
   
Corsi Correlati
Più letti
Più nuovo