Sanità e salute: le professioni in ambito sanitario

Redazione di Educaweb.it
14/02/2017

Tutte le specializzazioni e le opportunità in questo campo
Ti piacerebbe lavorare in un ospedale e prenderti cura quotidianamente dei pazienti?

Devi sapere che le professioni qualificate nei servizi sanitari sono numerose e il tasso occupazionale medio per i laureati che hanno scelto uno dei 22 corsi di laurea in professioni sanitarie è molto alto. Il trend positivo riguarda non solo i più conosciuti medici e infermieri, ma anche tutte quelle figure che operano quotidianamente negli ospedali e nelle strutture sanitarie, offrendo ai pazienti cure mirate e specialistiche. Ostetriche, operatori sanitari, tecnici di radiologia, fisioterapisti e logopedisti, sono tutte professioni con compiti determinati, per le quali è necessaria una formazione specifica. Occorre ricordare che, per lavorare in questo settore, è importante essere costantemente aggiornati. In campo sanitario la formazione è regolata dall'ECM (Educazione Continua in Medicina)
 
In questo articolo vogliamo illustrarvi le caratteristiche di alcune di queste professioni in ambito sanitario e i percorsi formativi più adatti per poterli esercitare.
 
L'infermiere
Si occupa di assistere, curare e riabilitare i pazienti negli ospedali, nelle strutture sanitarie e in alcuni casi a domicilio. Insieme al medico, l'infermiere previene e diagnostica le malattie, assiste i malati e garantisce loro la corretta terapia.
 
L'infermiere deve essere aggiornato in modo continuo, per essere sempre al corrente delle novità e dei cambiamenti. Deve inoltre avere delle nozioni di anatomia e patologia clinica e avere buone doti di comunicazione con il paziente.
 
Per diventare infermieri oggi è necessario conseguire una laurea triennale che abilita alla professione e all'iscrizione all'Albo professionale.
 
Dopo aver conseguito la laurea triennale, per specializzarsi, è possibile frequentare master di primo livello oppure iscriversi alla laurea specialistica, della durata di due anni.
 
Ostetrica
L'ostetrica assiste la donna durante la gravidanza e durante il parto. Presta la prima assistenza alla mamma e al neonato e partecipa ad eventi di educazione sanitaria.
 
Deve conoscere i principali meccanismi di funzionamento dell'apparato riproduttivo e avere nozioni di psicologia, economia sanitaria e dei principi etici che disciplinano l'esercizio della professione.
 
Per svolgere la professione di ostetrica è necessaria una laurea triennale in Ostetricia ottenuta presso una facoltà di Medicina e Chirurgia. La laurea consente anche di iscriversi all'albo professionale.
 
Logopedista
Il Logopedista è una professionista sanitario specializzato nella prevenzione e riabilitazione dei disturbi della voce o più in generale del linguaggio e della comunicazione.
 
Il suo compito è quindi quello di predisporre un trattamento riabilitativo in caso di patologie del linguaggio in età evolutiva, adulta o geriatrica.
 
Per accedere a questa professione è obbligatorio il conseguimento della Laurea in Logopedia.
 
Fisioterapista
E' colui che si occupa di rieducare i pazienti che hanno avuto problemi motori, psicomotori e cognitivi. A seconda del tipo di patologia può utilizzare vari tipi di tecniche che vanno dalla ginnastica ai massaggi all'elettroterapia.
 
Deve conoscere l'anatomia e i disturbi dell'apparato locomotore, del sistema nervoso, circolatorio e respiratorio; avere una buona abilità manuale e capacità relazionali.  
 
Per svolgere la professione di fisioterapista è necessaria la laurea triennale in Fisioterapia, presso le facoltà di Medicina e Chirurgia.
 
Se vuoi scoprire di più sulle professioni in ambito sanitario visita l'offerta formativa su Educaweb.it
Categorie
Corsi Correlati
Più letti
Più nuovo