Descrizione del centro

Dal 1954 la scuola ha collaborato alle origini e allo sviluppo del design italiano così come oggi lo conosciamo. Fondata da Nino di Salvatore, pittore e scultore, da sempre aggrega una vivace comunità di artisti, designer, professionisti e studenti da cinque continenti. Bruno Munari, Gio Ponti, Max Huber, Pino Tovaglia, Isao Hosoe hanno insegnato in SPD.
La scuola ha ospitato tra gli altri: Achille Castiglioni, Rodolfo Bonetto, Roberto Sambonet, Donald Norman, Tomato. Oggi Piero Lissoni, Stefano Giovannoni, Denis Santachiara, Andrea Branzi lavorano accanto a giovani designer, sperimentano progetti concreti, allenano nuovi talenti. Un passato brillante che ha regalato alla scuola importanti riconoscimenti: la mostra alla Biennale di Venezia nel 1986, al Carrousel du Louvre e al Centre Georges Pompidou a Parigi, la medaglia d'oro della decima Triennale di Milano fino al Compasso d'Oro assegnato dall'ADI Associazione Disegno Industriale nel 1994 e per due volte, il premio Smau Industrial Design.

Corsi più popolari

Campus e sedi

SPD scuola politecnica di design
Via Ventura 15 20134 Milano

Altri centri che ti possono interessare

X