Orientamento allo studio

Tecniche di studio - Come creare un buon ambiente di studio

  • Lo spazio fisico contribuisce alla concentrazione dell'alunno e il controllo di queato spazio è una delle precauzioni che lo studente deve prendere. Alcuni aspetti importanti per avere un buon ambiente di studio sono:
    • La ventilazione del locale.
    • La combinazione di luce naturale e artificiale indiretta-diretta.
    • Il livello di rumore.
    • La musica, come forma di rilassamento, può contribuire a rendere un ambiente particolarmente favorevole all'apprendimento. 
    Lo studente deve essere consapevole dell'importanza di studiare sempre nello stesso posto, che può essere la propria stanza, la sala da pranzo della casa o la biblioteca. L'importante è che si tratti di un luogo che faciliti la concentrazione e nel quale egli abbia a sua disposizione tutto il materiale necessario per lo sviluppo del proprio lavoro: computer, libri di testo, appunti, documenti, penne, evidenziatori.

    VERSO IL SUCCESSO
     

    È ovvio che l'insegnamento dei metodi di studio a scuola deve essere applicato con un approccio prevalentemente preventivo. E questo approccio deve essere globale, nel senso che deve rivolgersi a tutti gli studenti: a coloro che hanno difficoltà nell'apprendimento scolastico e a tutti coloro che desiderano migliorare il loro modo di studiare.  
    Uno studente può aver bisogno di essere motivato a imparare a studiare meglio, mentre altri possono imparare a studiare ancora meglio di quello che abbiano già fatto, ottimizzando le proprie risorse personali. L'importanza dell'applicare un metodo di studio sta nel rapporto tra l'insegnamento nella scuola e il processo di apprendimento di ciascuna materia compresa nel programma stesso di apprendimento.
     

Corsi in Evidenza