Master di Alta Specializzazione per il Restauro delle Opere Lignee

Istituto Europeo del Restauro

Master
In aula
1600 Ore
  • Ischia (Napoli)
8.000 €

Descrizione


Nella prestigiosa sede presso il Castello Aragonese l'Istituto propone un Master di alta specializzazione per il restauro delle opere lignee. Gli ammessi a questo corso potranno accedere ad un vero e proprio college destinato alla formazione nel settore restauro. I corsisti troveranno non solo l'ambiente adatto ad una profonda concentrazione lavorativa e l'atmosfera giusta per i loro studi, ma anche forti stimoli socio-culturali che nascono nel vivere insieme immersi tra arte e natura.



Il college dell'Istituto è di fatti un luogo “eletto” perché ricco di quella quiete e di quella armonia necessarie a chi deve immergersi nell'apprendimento di una materia.



Programma

PIANO DI STUDI

Storia, stili e tecniche dell'arredo ligneo dall'antichità classica al primo Novecento

Il mobile nelle civiltà preelleniche e nell'antichità classica, il Medioevo, tavola comparata delle epoche e degli stili italiani e stranieri, da 1300 al 1400 - Gotico internazionale, passaggio dal Gotico al Rinascimento, il Cinquecento, il Seicento, il Settecento, l'Ottocento, il passaggio al Novecento, il concetto di autenticità. .

Storia della scultura lignea

Storia e tecniche esecutive attraverso le varie epoche. I materiali. Analisi stilistica e decorativa. Parametri di riconoscimento e datazione. Problematiche di restauro.

Entomologia dei Beni Culturali

Morfologia, sistematica e sviluppo postembrionale delle più importanti famiglie di insetti. Descrizione e riconoscimento delle specie. Danni, prevenzione e lotta.

Microrganismi biodeteriorogeni di opere lignee

Introduzione e obbiettivi del corso. Richiami di anatomia dei tessuti lignei con particolare riferimento alle strutture più esposte alle colonizzazioni microbiche. Principali composti organici ed inorganici costituenti del legno. Caratteristiche chimico-fisiche dei principali biopolimeri che caratterizzano il legno (lignina, lignocellulosa, emicellulosa e pectina).

Principali agenti di biodeteriorazione: funghi, batteri filamentosi, funghi non filamentosi, attinomiceti ed alghe. Principali vie metaboliche di biodegradazione del legno. Analisi dei fattori predisponenti (biotici e abiotici); interazioni, sinergie e diffusione nell'ambiente. Il ruolo dei composti del cloro, dello zolfo, dell'azoto e di altri inquinanti atmosferici nei processi di degrazione del legno.

Alterazioni di tipo estetico e funghi maculiculi; alterazioni profonde assimilabili a carie molli, carie brune e carie bianche. Principali prodotti antimicrobici impiegabili per la profilassi ed il controllo delle colonizzazioni microbiche; valutazione in vitro della loro efficacia.

Esercitazioni di laboratorio Principali tecniche di monitoraggio ambientale e di isolamento dei microrganismi che colonizzano le opere ed i manufatti lignei. Tecniche di osservazione al microscopio ottico e principi di riconoscimento delle specie microbiche più frequentemente associate. Modalità di trattamento al “legno” con sostanze attive antimicrobiche e loro miscele. (prodotti, concentrazioni, solventi e tempi di trattamento).

Metodologia e problematiche del restauro ligneo

Analisi del manufatto. La patina. I fattori di deterioramento. I materiali. Il Progetto di restauro. Operazioni di restauro. Materiali organici, materiali inorganici. Tecniche di consolidamento. Tecniche di riproduzione.

Intaglio

Teoria e tecniche. Gli utensili e la loro preparazione. La progettazione e l'esecuzione di particolari decorativi.

Doratura

Teoria e tecniche. Utensili e materiali. Esecuzione pratica dei principali metodi di doratura. Metodologie di pulitura e restauro

Fotografia dell'Arte

Gli strumenti. Metodi e problematiche. Il sistema digitale. Prove pratiche.

Metodi e tecniche del restauro pittorico

Elementi di policromia. I materiali. I colori. I leganti. Il supporto. L'imprimitura. Metodologie e tecniche di reintegrazione pittorica

Sicurezza sul lavoro

Il laboratorio di restauro. Il Cantiere di restauro. Principi di pronto soccorso. La legislazione.

Stage in laboratorio e in cantiere di restauro.

Tirocinio in laboratorio di restauro. Tirocinio in cantiere di restauro.

Seminari e visite guidate presso laboratori specializzati e siti museali destinati all'approfondimento di aspetti specifici inerenti alla diagnostica e al restauro dei Beni Culturali

Orario / turno

Il piano di studi delle lezioni con frequenza obbligatoria di otto ore giornaliere dal lunedì al venerdì.

Prezzo

8.000 €

Sì, mi interessa

conoscere tutti i dettagli, prezzi, borse di studio, date e posti disponibili

Master di Alta Specializzazione per il Restauro delle Opere Lignee

Per completare la richiesta deve accettare la politica sulla privacy
Inviando questo modulo accetti di ricevere regolarmente informazioni da Educaweb relative a questi corsi.
Ti raccomandiamo anche questi corsi

Master di Alta Specializzazione per il Restauro delle Opere Lignee