Lavoro, cresce la richiesta di Operatori Socio Sanitari

Redazione di Educaweb
03/04/2015

Chiedi informazioni al centro di formazione Antemar su come ottenere l'attestato di qualifica professionale. 
 
Sempre più ricerche ormai lo confermano: il futuro lavorativo non è solo nel campo dell'informatica e nel web, ma anche e soprattutto nell'assistenza alla persona. Basti pensare a quanto l'aspettativa di vita sia aumentata e a quanto sia cresciuto, di conseguenza, il numero delle persone anziane alle quali è necessario prestare assistenza. Un numero che è destinato a crescere ulteriormente nei prossimi decenni. E' anche questo un dei motivi per cui, nonostante il boom degli ultimi anni, quella dell'Operatore Socio-Sanitario (OSS) è una professione che continua ad avere grande appeal, soprattutto tra i più giovani. Il lavoro dell'OSS, in realtà, non riguarda solo gli anziani: l'OSS presta assistenza alle persone in difficoltà, come disabili e malati, riuscendo a coniugare insieme professionalità e passione, competenza e dedizione al lavoro, abilità e indole personale ad aiutare gli altri. 
 
Corsi di OSS
 
Come si diventa Operatore Socio Sanitario? Per esercitare questa professione occorre un attestato di qualifica regionale che può essere conseguito, per esempio, attraverso un corso di riqualificazione come quello offerto dal centro di formazione Antemar. Il corso, autorizzato dalla Regione Sicilia, ha una durata di 6 mesi per un totale di 420 ore, si rivolge a giovani e adulti occupati e disoccupati che sono già in possesso di uno dei seguenti titoli: 
- Assistente Domiciliare e dei Servizi Tutelati (ADEST) denominato anche Operatore Socio Assistenziale e dei Servizi Tutelati;
- Operatore Socio Assistenziale – OSA, denominato anche "OSA per l'infanzia", "OSA per le demenze", "OSA per l'handicap", "OSA per gli anziani;
- Operatore addetto all'assistenza delle persone diversamente abili; 
- Operatore tecnico dell'Assistenza. 
 
Le materie di studio 
 
Le materie principali che verranno approfondite durante il corso, riguardano in particolare:
- l'organizzazione de servizi sociali e sanitari, igiene e prevenzione; 
- elementi di anatomia fisiologia e dietetica;
- interventi socio sanitari per l'infanzia e l'adolescenza;
- attività sociali per la terza età;
- attività assistenziali e sociali rivolte alle persone con disabilità;
- attività socio assistenziali e sociali rivolte paziente oncologico
 
Il corso comprende inoltre attività di tirocinio presso aziende convenzionate, attraverso cui sarà possibile mettere in pratica le nozioni acquisite durante le ore di teoria. 
 
Gli sbocchi occupazionali 
Al termine del corso sarà possibile cercare lavoro presso strutture ospedaliere, centri di analisi, centri di riabilitazione, case di riposo, cliniche private, convitti, centri di pronta accoglienza, centri sportivi, centri sociali, residenze sanitarie, comunità alloggio, strutture protette per diversamente abili o anziani, cooperative socio assistenziali, centri vacanza, asili nido e scuole materne.
 
Un'ulteriore possibilità può essere offerta dai servizi di assistenza domiciliare ad anziani, diversamente abili o nuclei familiari in difficoltà. 
 
Sei interessato a questo corso? Non esitare, chiedi subito informazioni al centro di formazione Antemar. Le professioni nel campo dell'assistenza alla persona sono molto richieste: se ti piace aiutare il prossimo, ricordati che puoi farne la tua professione!
 
Corsi Correlati
Più letti
Più nuovo