Non sempre le api pungono... parola di Apicoltore!

Redazione di Educaweb.it
07/05/2018

L'apicoltore lavora a contatto con la natura producendo miele. Ma come si diventa un apicoltore professionista e come fare per aprire un'attività?
 
Diventare Apicoltore
 
Tutti possono diventare apicoltore, anche iniziando in città (apicoltura urbana) senza per forza doversi trasferire in campagna o in montagna. Certo, diventare apicoltore è, come tutte le professioni fatte con competenza e serietà, un percorso che va intrapreso con impegno e passione, ma vivere a contatto con le api permette di vivere esperienze impagabili.
Il primo suggerimento per chi desidera diventare apicoltore è quello di cercare in zona un apicoltore professionista, magari nella rete di contatti delle associazioni sparse nelle varie regioni, ed affiancarlo per vedere ed imparare le prime regole dell'apicoltura. Esistono anche corsi di apicoltura che vengono organizzati che formano ulteriormente coloro che desiderano avviarsi all'apicoltura.
Questo mestiere, infatti, è più diffuso di quanto si creda e le possibilità di crescita sono ancora molte, grazie all'ampio consumo che si fa di questo prodotto, sia nel nostro paese che nel resto del mondo. In Europa, con la produzione di 30 diversi tipi di miele, ci collochiamo al terzo posto; in Italia, infatti, ci sono circa 75.000 apicoltori che gestiscono un milione di alveari.
 
Ma quanto costa avviare questa attività?
 
Molto poco. Infatti, uno sciame costa tra i 50 ed i 100 €; ha lo stesso prezzo anche la cassetta per le api completa di tutti gli accessori. Più caro, ma comunque accessibile, è il prezzo del materiale per il laboratorio di smielatura e confezionamento (intorno ai 1000€), che deve rispettare la normativa HACCP sui prodotti alimentari. La produzione si attiva in primavera e, dopo l'estate, si entra a pieno regime. Il miele, che non dovrà essere venduto sotto i 5 € al Kg, non è l'unico prodotto che venderà l'apicoltore: ci sono anche altri prodotti provenienti dall'alveare come la cera, il polline, la gelatina reale, la propoli, tutti richiestissimi dal mercato dei naturalisti.
 
Se sei affascinato da questa nuova ma allo stesso tempo antica professione, consulta il nostro portale educaweb.it per scoprire la migliore offerta formativa.
Corsi Correlati
Più letti
Più nuovo