Costruttore navale

Descrizione
Il costruttore navale è un tecnico polivalente in grado di soddisfare le esigenze dei cantieri navali per quanto riguarda progettazione, costruzione, riparazione e trasformazione di navi e galleggianti. Ha inoltre competenze nel campo dell'organizzazione aziendale e controllo della produzione e può inserirsi nel campo della carpenteria industriale.
Attività lavorativa
Il costruttore navale interviene nelle seguenti aree di attività:
- Costruire imbarcazioni a vela o a motore, a remo o a funzionamento misto, di ogni dimensione e genere (da diporto, da lavoro, da trasporto o da pesca).
- Eseguire le indicazioni fornite dagli architetti nautici e seguire tutti i lavori di costruzione, fino al collaudo dell'imbarcazione.
- Progettare e seguire i lavori di manutenzione, di riparazione e di trasformazione di imbarcazioni.

Il costruttore navale collabora spesso con altri professionisti e in generale con le persone che fanno parte del processo di progettazione, costruzione, riparazione e trasformazione di imbarcazioni.

L'attività del costruttore navale comprende diversi compiti:
- Coordinare e gestire le fasi della costruzione dell'imbarcazione: disegnare e costruire pezzi ed elementi necessari per la costruzione, calcolare la resistenza dello scafo e costruirlo, coordinare il gruppo dei lavoratori.
- Definire e programmare le fasi della manutenzione e riparazione, organizzando il trasporto in officina (quando necessario), controllando le apparecchiature e facendo eseguire le riparazioni per eventuali danni o disfunzioni.
Profilo professionale
Per fare il costruttore navale devi conoscere:
- Le tecniche della costruzione navale e del calcolo relativo (anche con strumenti informatici).
- Le tecnologie utilizzate per le costruzioni navali.
- Le proprietà tecnologiche e meccaniche dei materiali.
- Il funzionamento degli impianti tecnici ed elettrici della nave.
- Le tecniche di allestimento e alcuni elementi relativi all'organizzazione e gestione di un cantiere navalmeccanico.

Devi possedere una buona conoscenza della lingua inglese e dei principi normativi collegati al settore navale.

Nel tuo operato dovrai dimostrare buone capacità di comunicazione, capacità critiche per fare collegamenti e confronti. Devi, inoltre, essere motivato a lavorare in gruppo.

Se ti appresti a svolgere questa attività devi saper organizzare il tuo lavoro con consapevolezza e autonomia, cercando di orientarti al meglio di fronte a nuovi problemi che possono sorgere man mano che il lavoro avanza.
Studi ufficiali
Alcuni degli studi ufficiali (formazione professionale o di corsi universitari) che permettono questa professione sono legati. Tenete presente che a seconda del settore di specializzazione, si può avere bisogno di essere integrate con corsi di formazione più specifici del settore. La formazione permanente è una chiave di miglioramento professionale.
Corsi correlati