Join Academy & Consulting

Corso di Consulente nella Sicurezza Alimentare e Formatore H.A.C.C.P

Join Academy & Consulting

Descrizione

Indirizzo della sede del corso:



CORSO IN FAD





Obiettivi del corso:



Il CONSULENTE NELLA SICUREZZA ALIMENTARE E FORMATORE H.A.C.C.P. è una figura di riferimento ormai consolidata nelle industrie alimentari di ogni tipo, in quanto la sua professionalità è alla base della corretta implementazione delle produzioni e soprattutto della gestione degli adempimenti pratico-burocratici a carico degli Operatori.



Il Consulente dovrà in particolar modo conoscere le modalità di realizzazione delle produzioni alimentari ed in esse essere in grado di riconoscere i potenziali rischi a danno della salute dei consumatori.



Suo compito sarà quello di proporre all'Operatore del settore alimentare le soluzioni alternative necessario all'abbattimento del rischio e di verificare l'efficacia delle soluzioni proposte passando attraverso la stesura del Piano di Autocontrollo e l'applicazione del Metodo H.A.C.C.P.



A corollario della sua attività, il Consulente H.A.C.C.P. può effettuare i campionamenti analitici sulle produzioni e affidare ad un laboratorio esterno le relative indagini analitiche di carattere chimico-fisico e microbiologico. In questo modo il Consulente H.A.C.C.P. potrà chiudere il cerchio attorno alle produzioni del Cliente confermando la validità delle procedure messe in campo e fornire così agli Organi competenti in materia di sorveglianza la documentazione.





Durata del corso:



La durata del corso sarà di 32 ORE erogato nel seguente modo: 



- in aula (4 lezioni da 8 ore), le date delle lezioni verranno concordate con i discenti al raggiungimento di un numero minimo di 4 corsisti



- oppure totalmente in e-learning (fad asincrona).





Sbocchi professionali:



Intraprendere la libera attività di Consulente del Sistema H.A.C.C.P. con apertura di un ufficio di consulenza.



Valida opportunità per i giovani diplomati in cerca di prima occupazione e per coloro che vogliono reinventarsi per lanciarsi in una attività in proprio.



Alla fine del corso, il partecipante (su sua richiesta e per il tramite del centro di formazione) può richiedere l'iscrizione al registro R.UN.I.P. – Registro Unico Italiano Professionisti (Legge 4/2013).



Attestato rilasciato:



La frequenza del corso ed il superamento della verifica finale dell'apprendimento (svolta mediante test a risposta multipla) prevede il rilascio dell'ATTESTATO DI FREQUENZA CON VERIFICA DI 



APPRENDIMENTO per:



CONSULENTE NELLA SICUREZZA ALIMENTAREE FORMATORE H.A.C.C.P.



L'Attestato sarà rilasciato da Join Academy &ConsultingSoc. Coop. a r.l., in qualità di SOGGETTO FORMATORE.



Join Academy &Consulting Soc. Coop. a r.l. è Ente di formazione accreditato, in conformità al modello di accreditamento, dalla Regione Campania.

Programma

Programma del corso:

Il programma sviluppato e gli argomenti saranno i seguenti:

Modulo 1: La legislazione alimentare nel mercato unico europeo

La moderna legislazione in tema di produzione e distribuzione di alimenti – Cenni di diritto comunitario – Le autorità indipendenti di regolazione e l'EFSA – La Comunità europea ed il commercio internazionale di alimenti – Legislazione alimentare – L'alimento – Principi generali della produzione e commercio alimentare nel Mercato Unico – La libera circolazione delle merci – Normativa tecnica e diritto comunitario – I principi della legislazione alimentare


Modulo 2: Il ruolo e le responsabilità dell'impresa alimentare e degli OSA 

Idoneità alimentare tra sicurezza e gestione del rischio –Obblighi di gestione dei requisiti generali di sicurezza – Gli operatori del settore alimentare – Risk management e legislazione alimentare


Modulo 3: Controllo e sanzioni in materia di legislazione alimentare. Le nuove pene igienico-sanitarie alla luce del D.Lgs. n. 193/2007 

Individuazione delle autorità nazionali competenti – L'impatto dell'art. 2 D.Lgs. n. 193/2007 sul sistema nazionale previgente – Le chirurgiche abrogazioni dell'art. 3 – Il sistema sanzionatorio amministrativo – Le nuove sanzioni amministrative per violazioni igieniche


Modulo 4: L'idoneità tecnico-sanitaria dei locali commerciali

L'autorizzazione di idoneità tecnico-sanitaria – La nuova registrazione DIA o SCIA sanitaria


Modulo 5: La sicurezza sul lavoro e il Testo Unico

Quadro normativo – Il Testo Unico sulla sicurezza – Requisiti dei luoghi di lavoro e delle attrezzature – I soggetti da nominare per la sicurezza dei lavoratori – La formazione per i lavoratori, preposti e dirigenti – La valutazione dei rischi e il DVR – Riunione periodica – Vigilanza e sanzioni


Modulo 6: Microbiologia alimentare

Microbiologia alimentare – La riproduzione dei batteri – Le contaminazioni dei batteri – Le contaminazioni degli alimenti – Le malattie connesse al consumo di alimenti –Le principali tossinfezioni alimentari – La conservazione degli alimenti – Metodi di conservazione mediante il freddo – Metodi di conservazione mediante il calore – Alcuni metodi che usano sottrazione dell'acqua – Metodi chimici di conservazione


Modulo 7: Principi nutritivi e merceologia alimentare 

I principi nutritivi – Classificazione dei principi nutritivi – Funzioni dei principi nutritivi – Classificazione degli alimenti e piramide alimentare – La carne – I prodotti ittici e il pesce – Le uova – Il latte – I derivati del latte – I cereali – I tuberi – I legumi – L'olio d'oliva – Oli di semi – Il burro – La margarina – Ortaggi e frutta con vitamina "A" – Ortaggi e frutta con vitamina "C" – L'acqua – Bevande nervine – Bevande analcoliche – Bevande alcoliche – La birra – Bevande superalcoliche – I prodotti dolciari – Alimenti sottoposti a specifica normativa e controllo


Modulo 8: Igiene degli alimenti e Sistema HACCP 

Breve evoluzione legislativa sulla sicurezza alimentare – I regolamenti del "pacchetto igiene" – Autocontrollo e HACCP – Igiene e formazione del personale – L'idoneità tecnico-sanitaria dei locali – Igiene degli ambienti di lavoro – Disinfestazione e derattizzazione – La conservazione degli alimenti – Rifornimento idrico – Distributori automatici di alimenti e bevande – Sanzioni per l'inosservanza delle norme igienico-sanitarie – L'informazione al consumatore: etichettatura e pubblicità – Le frodi alimentari


Modulo 9: Autocontrollo e sistema HACCP 

Autocontrollo e HACCP – Introduzione all'applicazione dell'autocontrollo – I sette principi e loro applicazione - Flessibilità


Modulo 10: I manuali di buona prassi igienica 

I cosiddetti manuali GHP – Pericoli e rischi


Modulo 11: L'igiene dei locali e delle attrezzature 

Requisiti generali dei locali e delle strutture – Caratteristiche dei locali – Attrezzature – Rifornimento idrico – Requisiti applicabili alle strutture mobili e/o temporanee – Rifiuti alimentari – Esempio pratico di progettazione di un locale – Esempi di tipologie di attività


Modulo 12: Igiene e formazione del personale 

Adempimenti generali del personale – Formazione del personale


Modulo 13: L'igiene dei prodotti alimentari di origine animale 

Igiene degli alimenti di origine animale – Igiene dei sottoprodotti di origine animale


Modulo 14: Origine e informazione sui prodotti alimentari 

Rintracciabilità dei prodotti alimentari – Etichettatura e pubblicità


Modulo 15: Aspetti pratici sulla sanificazione 

Procedure di sanificazione – Schema operativo per l'attuazione della sanificazione

Guida pratica alla predisposizione del piano di autocontrollo:


Modulo 16: Il piano di autocontrollo 

Introduzione e definizioni del manuale – Informazioni relative all'azienda – Descrizione dell'azienda e del personale – Relazione descrittiva dell'attività e dei prodotti finiti – Procedure operative – Diagrammi di flusso – Tabelle di applicazione del metodo HACCP – Piano e procedure di pulizia e disinfezione – Programma di verifiche – Formazione e igiene del personale – Schede di attuazione del piano di autocontrollo


Modulo 17: Procedure e modulistica

Destinatari

Destinatari del corso:



Per frequentare il corso di formazione è consigliato possedere il diploma quinquennale di scuola media superiore o titolo equipollente.

 

Il corso è riservato a laureandi o laureati in scienze e tecnologie alimentari, scienze chimiche, biologiche, agrarie e forestali e a coloro che sono in possesso di diploma in materie tecniche attinenti agli argomenti trattati. 



Il corso è inoltre, rivolto a professionisti con esperienza nel settore e tecnici operanti nel settore della certificazione agroalimentare nonché a Consulenti della sicurezza e/o R.S.P.P. Responsabile Sicurezza Prevenzione e Protezione.

Sì, mi interessa

conoscere tutti i dettagli, prezzi, borse di studio, date e posti disponibili

Corso di Consulente nella Sicurezza Alimentare e Formatore H.A.C.C.P

Per completare la richiesta deve accettare la politica sulla privacy
Inviando questo modulo accetti di ricevere regolarmente informazioni da Educaweb relative a questi corsi.
Ti raccomandiamo anche questi corsi

Corso di Consulente nella Sicurezza Alimentare e Formatore H.A.C.C.P